ViaggiNews

I posti migliori in aereo: come fare a sceglierli

venerdì, 22 gennaio 2016

posti in aereo

I posti migliori in aereo: avete presente quei bei viaggi intercontinentali che durano un’eternità? Il volo senza scali più lungo al mondo dura 17 ore e 35 minuti e tanto serve per collegare Londra a Hong Kong. Immaginate di avere dei vicini maleducati come quelli che ogni tanto capitano ed è la fine. Una traversata può diventare un incubo.

Come fare allora per scegliere il posto più “sicuro” in viaggio? Il portale di viaggi  Kayak.it ha incrociato le esperienze del blogger Dan Air con le testimonianze degli assistenti di volo, per creare una sorta di formula per trovare il posto migliore e a prova di vicini dispettosi.

Sugli Airbus si contendono il primato l’1A e l’1F, ovvero i posti vicini al finestrino e in prima fila: in questo modo si possono stendere le gambe, si è i primi ad essere serviti durante i pasti e in pole per il bagno. I posti peggiori, invece, manco a dirlo, quelli dell’ultima fila, con uno spazio ridotto e con minori possibilità di reclinare il sedile.

Per quanto riguarda i Boeing 777, invece, poiché le prime file sono riservate al business class, bisogna ricordarsi in classe economica di evitare le file centrali se si vuole ammirare il paesaggio, mentre i posti in coda sono sconsigliati se si vuole stare comodi.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: