ViaggiNews

Roma, apre il primo Bar del Tempo

mercoledì, 6 agosto 2014

anticafe

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vi avevamo parlato di quello di Londra, ora anche Roma ha il suo primo bar del tempo. Ovvero una caffetteria dove non si paga per ciò che si consuma, ma per il tempo che si sta dentro il locale. Tanto che ci si può portare anche dei cibi da casa o comprati altrove, oppure scegliere fra le 15 specialità di tè presenti, fra i muffin e i sandwiches del menù o addirittura non prendere assolutamente niente e utilizzare gratuitamente la wifi, il proiettore, il fax, la stampante, i libri, le riviste, tutto a libera disposizione dei clienti. Insomma, dalle 9 di mattina alle 23 di sera è il tempo che bisogna pagare, nient’altro. I prezzi sono: 4 euro la prima ora, 3 per la seconda, 14 per un giorno e 200 per un mese. Il bar del tempo della Capitale è l’AntiCafè e si trova nel quartiere San Giovanni in via Veio 4b. L’idea, sull’esempio di quello londinese, è nata a tre giovani imprenditori, due ucraini ed uno italiano, che prima di tentare la carta romana hanno aperto un bar del tempo a Parigi con risultati ottimi. Ed hanno pensato di replicare, facendo pagare il tempo anche nella Città Eterna.

 

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: