ViaggiNews

Top 30. Ecco i luoghi abbandonati più suggestivi del mondo FOTO

giovedì, 3 aprile 2014

El Hotel del Salto (Colombia)

El Hotel del Salto (Colombia)

Luoghi abbandonati nel mondo/Roma – In giro per il mondo è facile imbattersi in luoghi particolari degni di attenzione, e a noi piace farvene conoscere ogni volta di nuovi. Abbiamo già visto i luoghi incredibili da veder almeno una volta nella vita, e poi anche i luoghi più incredibili in Giappone, e ancora quelli da visitare per come sono nella realtà, e pure quei luoghi che sembrano finti e alcuni luoghi incantevoli ma abbandonati.

Ecco adesso una Top 30 luoghi particolari abbandonati degni di nota.

Holland Island (Chesapeake Bay, Maryland)
Quest’isola un tempo era abitata da pescatori e contadini.

Kolmanskop (Deserto del Namib, Namibia)
Questa città ormai fantasma, completamente disabitata dal 1954, nacque per i ricercatori di diamanti di cui la zona ne era piena. Fu dotata di ogni genere di servizio tra i quali anche il primo tram nel continente africano.

Il Parco dei Divertimenti Wonderland (Beijing, Cina)
Concepito per essere il parco dei divertimenti più grande dell’Asia, non raggiunse mai il suo completamento per mancanza di fondi.

Case abbandonate con tetto a cupola (Sud Est della Florida)
Di queste strane abitazioni non si conosce quasi niente e neppure il motivo del loro abbandono.

Capanna del pescatore sul lago (Germania)
La capanna, in cui viveva un pescatore, è stata abbandonata per ovvi motivi, l’acqua era presente al suo interno.

Il Cristo degli Abissi (San Fruttuoso, Italia)
La statua in bronzo, del Cristo degli Abissi, alta 2,5 metri, è situata a 15 metri di profondità nella baia di San Fruttuoso, tra Camogli e Portofino è stata voluta dal subacqueo Duilio Marcante per ricordare il suo collega Dario Gonzatti, morto durante un’immersione.

Il Sentiero di Kerry tra Sneem e Kenmare (Killarney, Irlanda)
Da Killarney, in Irlanda, cominciano una serie di sentieri circolari, con una lunghezza di oltre 200 km, che ritornano al punto di partenza.

Monastero di Sankt Georgen (Foresta Nera, Germania)
L’Abbazia di Sankt Georgen era un monastero benedettino costruito nel 15° secolo.

Kalavantin Durg (Panvel, India)
Il forte di Kalavantin Durg sembra sia stato edificato nel 500 a.C. per volontà dell’omonima regina, per raggiungerlo bisogna percorrere un’infinità di gradini intagliati nella roccia.

Pripyat (Ucraina)
Questa cittadina ucraina, vicino alla città di Cernobyl, venne abbandonata in seguito all’incidente avvenuto nella centrale.

Angkor Wat (Cambogia)
Angkor Wat è un tempio Khmer che si trova nel sito archeologico di Angkor, probabilmente era un mausoleo.

Le fortezze marittime di Maunsell (Inghilterra)
Queste strane costruzioni, abbandonate negli anni 50, erano utilizzate come avamposto di difesa della Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale.

Castello di Bodiam (East Sussex, England)
Questo castello del 14° secolo costruito su di un fossato da Edward Dalyngrigge aveva lo scopo di difendere il territorio dalla Francia durante la guerra dei cent’anni.

Yacht affondato (Antartico)
Questo enorme vascello affondato, forse a causa delle forti raffiche di vento, apparteneva al giornalista brasiliano João Lara Mesquita.

Deposito dei treni abbandonati (Częstochowa, Polonia)
Qui il tempo sembra si sia proprio fermato.

Hafodunos Hall (Llangernyw, Galles settentrionale)
Hafodunos Hall è una costruzione di campagna in stile gotico nei pressi del villaggio di Llangernyw in Galles, progettata da Sir George Gilbert Scott e costruita tra il 1861 e il 1866 per Henry Robertson Sandbach.

Distilleria Abbandonata (Barbados)
In questo luogo si sentono ancora i profumi dei prodotti utilizzati per la distillazione.

Mulino Abbandonato (Sorrento, Italia)
Questo suggestivo mulino situato nei pressi di Sorrento, nel cosiddetto vallone dei mulini, un complesso di 5 valloni che delimitavano i paesi della zona.

Craco (Matera, Italia)
Il paese di Craco, in provincia di Matera, sulle colline dell’Appennino lucano, è stato abbandonato dalla maggior parte degli abitanti tanto che oggi se ne contano solo 762. Oggi questo paesino è diventato la location ideale per il cinema e le serie TV.

Pista per bob delle Olimpiadi Invernali del 1984 (Sarajevo, Bosia ed Erzegovina)
Se durante le olimpiadi dell’’84 era gremita di gente e di tifosi subito dopo è diventata la triste frontiera di guerra durante la guerra Yugoslava.

Fabbrica militare per la produzione di missili (Russia)
Sembra un set cinematografico e invece è un luogo reale, nel quale sono stati creati e assemblati numerosi missili.

Camera del Partito Comunista Bulgaro
Questa costruzione dall’aspetto discoidale, sembrerebbe un UFO e invece era la sede della Camera del Partito Comunista Bulgaro.

Città abbandonata di Keelung (Taiwan)
Questa città è completamente abbandonata e la vegetazione ormai ha invaso ogni suo angolo.

North Brother Island (New York City, New York)
Questa è una piccola isola dell’East River situata tra il Bronx e Riker’s Island a New York, una volta ospitava un ospedale e adesso è completamente disabitata e oggi vi si trova un’area protetta per i volatili.

Mulino Abbandonato (Francia)
Anche questo mulino francese risulta di grande fascino.

Teatro di Lawndale (Chicago)
Il teatro di Lawndale è una struttura che ricorda una chiesa. Costruito per contenere oltre 2000 spettatori, dal 200 è del tutto inutilizzato.

El Hotel del Salto (Colombia)
Questo meraviglioso albergo aperto negli anni ’20 con un meraviglioso affaccio sulla cascata di Tequendama, fu chiuso perchè si sospettava che le sue acque fossero inquinate.

Asuncion (Paraguay)
Una zona completamente abbandonata nella quale si nota la potenza della natura, infatti ecco un albero nato su un traliccio di cemento armato.

Nara Dreamland (Giappone)
Questo era un parco tematico giapponese, aperto nel 1961, ispirato alla californiana che chiuse definitivamente nel 2006.

Tunnel dell’amore (Ucraina)
Una galleria naturale di rami e foglie che si sono naturalmente intrecciate sopra un treno che, ancora oggi, passa tre volte al giorno per consegnare del legname. Le coppie di innamorati vi passeggiano all’interno per esprimere un desiderio.

 Fonte: epipaideia

Tags:

Altri Articoli Interessanti: