La mascherina torna obbligatoria su alcune navi da crociera

La novità inaspettata: la mascherina torna obbligatoria su alcune navi da crociera. Tutte le informazioni utili da conoscere.

Purtroppo la pandemia di Covid-19 non è finita. Nelle ultime settimane i contagi sono tornati a salire un po’ ovunque e con essi stanno tornando anche le misure di precauzione, almeno alcune.

mascherina obbligatoria navi crociera
La mascherina torna obbligatoria su alcune navi da crociera (Adobe Stock)

Non siamo più alle forti restrizioni dei tempi più difficili del contagio, ma dopo una costante riduzione e cancellazione delle misure di prevenzione, alcune stanno tornando. Non solo facoltative ma anche obbligatorie.

Le ultime novità riguardano le navi da crociera, fin dall’inizio luoghi critici per la diffusione delle infezioni per via della convivenza forzata in spazi circoscritti di grandi assembramenti di persone. Le navi sono stati i luoghi dove più si è diffuso il contagio da coronavirus Sars-Cov-2, nelle prime settimane di esplosione dell’epidemia, purtroppo con esiti drammatici.

Quando i viaggi in crociera sono ripresi, dopo una lunga pausa forzata, lo hanno fatto con numerose e stringenti limitazioni, dai tamponi alle mascherine fino all’obbligo di vaccinazione. Negli scorsi mesi estivi le restrizioni erano state allentate un po’ ovunque.

Ora alcune compagnie di navigazione hanno reintrodotto l’obbligo di mascherina a bordo. Ecco tutto quello che bisogna sapere.

La mascherina torna obbligatoria su alcune navi da crociera

Nei giorni scorsi, la compagnia di navigazione Carnival ha reintrodotto l’obbligo di mascherina protettiva a bordo delle sue navi da crociera in Australia. Una misura che rappresenta un “eccesso di cautela“, come ha precisato la stessa compagnia, ma che si rende necessaria a fronte del forte aumento di contagi da Coronavirus.

In base alle nuove regole, le mascherine vanno indossate dai passeggeri negli spazi pubblici al coperto e durante le operazioni di imbarco e sbarco. Inoltre, le mascherine sono obbligatorie anche per gli eventi all’aperto che comportano assembramenti e rendono difficile il distanziamento. Come riporta TTG Italia.

In una nota, Carnival ha spiegato che “l’uso della mascherina viene applicato a bordo di tutte le navi di Carnival Corporation che operano in Australia come ulteriore misura di sicurezza”.

mascherina obbligatoria navi crociera
Nave da crociera Carnival Legend nel porto di Sydney (Foto: Rose – stock.adobe.com)

Le mascherine sulle navi Carnival erano state eliminate lo scorso febbraio, sembrava non dovessero tornare più, invece non è così.

Lo scorso settembre vi avevamo segnalato importanti allentamenti di restrizioni sanitarie a bordo di navi da crociera, con l’eliminazione degli obblighi di vaccinazione e di tampone, con differenti applicazioni a seconda della situazione. Si era trattato comunque di un importante segnale di ritorno alla normalità pre-pandemia.