Il borgo dei gatti è in Italia: un posto da sogno per chi ama i mici

Tra i luoghi più strani e particolari da visitare in Italia c’è proprio il borgo dei gatti, un luogo perfetto per chi ama gli animali e in particolare i mici. Scopriamo tutto su questo luogo poco conosciuto ma veramente straordinario.

In realtà in Italia ci sono molte zone dedicate agli amici a quattro zampe, tanti borghi per i gatti ma anche per i cani. Sono aree dove si convive pacificamente con i felini e dove ci sono anche particolarità da visitare ed esplorare.

borgo dei gatti
borgo dei gatti (Adobe stock)

Ovviamente sono indicati per chi ama stare tra gli animali ma anche per chi viaggia con bambini o vuole fare un’esperienza diversa dal solito.

Il borgo dei gatti in Italia

Il paesino più caratteristico, conosciuto come borgo dei gatti è in Piemonte e affaccia proprio sul Lago d’Orta. Questo è conosciuto proprio come borgo dei gatti, si tratta di una frazione di Nonio in provincia di Verbania. Ma perché è così famoso? La storia narra che nel 1756 i cittadini di Brolo volevano separarsi da quelli di Nonio e quindi chiesero alla Curia di costruire una nuova unità pastorale. La risposta però fu ironica “Quand al vien parrocchia Brol al ratt metarà su al friol” (ovvero Brolo diventerà parrocchia quando il topo si metterà il mantello). Ben dieci anni dopo la questione trovò una svolta, gli abitanti di Brolo ebbero il loro riconoscimento e così decisero di far trovare a Nonio un topo, in relazione a quello che era stato detto tempo prima. Brolo allora divenne ufficialmente il paese dei gatti.

Ci sono però in realtà molti luoghi da visitare come Ciubiz che si trova in provincia di Udine nella frazione di Prepotto, praticamente in questa zona ci sono di fatto più felini che persone quindi qualcosa di straordinario e unico. Anche Seborga è molto famoso per essere il borgo dei gatti poiché qui ci sono tantissimi gatti che passeggiano per la città, sono praticamente ovunque, nelle vie, nelle case, in ogni parte del borgo.

Seborga
Seborga (adobe stock)

Malamocco è l’isola dei gatti, questo quartiere di Venezia infatti che si trova nella zona Lido è un vero paradiso per gli amanti degli animali con tanto di grande gattile e felini ovunque. C’è un legame molto speciale tra la popolazione e gli animali e lo si nota in ogni angolo della città. In Sardegna c’è un paradiso per i gatti, a Pallosu in provincia di Oristano c’è un numero maggiore di gatti rispetto alle persone. Una vera e propria colonia che viene gestita dall’associazione del posto.

Questi luoghi sono assolutamente da visitare perché molto particolari. Gli animali convivono bene con l’uomo quindi non sono fastidiosi, potete anche portare il vostro amico a quattro zampe senza problemi, sono sempre ben accetti. Qui le regole per viaggiare con il vostro cane o il vostro gatto in treno.