Non pagare il supplemento: così puoi scegliere gratis il tuo posto in aereo!

Il posto in aereo prevede per tutte le compagnie il pagamento di un supplemento, questo può essere di pochi euro ma raggiungere anche cifre corpose. Scopriamo come scegliere il posto senza pagare

Il segreto della scelta del posto sta tutta nel check in. Certo, potete pagare e selezionare quello che preferite, oppure seguire un piccolo e semplice trucco che vi aiuterà di sicuro.

Ryanair
Ryanair (Adobestock)

Questo vale non solo per la scelta del posto ma anche per stare vicino alla vostra famiglia o ai vostri amici direttamente sull’aere. Scegliere il posto è ottimale anche per chi soffre e ha paura di volare. 

Come scegliere il posto in aereo

Alcune compagnie come Easyjet permettono, alle prenotazioni effettuate in comune, di avere sempre e comunque i posti vicini, salvo mancanza degli stessi ad esempio quando si effettua il check in l’ultimo giorno utile. Per altre però come Rynair il funzionamento è diverso, in questo caso infatti bisogna pagare perché i posti non sono assegnati automaticamente vicini.

Per ottenere i posti desiderati e migliori sull’aereo che sono quelli con più spazio per le gambe, bisogna sempre aspettare ed effettuare il check in all’ultimo. Le compagnie infatti assegnano prima i posti più scomodi e via via quelli più comodi. Gli ultimi a fare il check in, potranno sempre avere quelli di prima classe o comunque con spazio extra. Se invece volete sedere al centro oppure lato finestrino, c’è una tecnica ancora diversa. Aprite il pannello della prenotazione, come se voleste acquistare il posto e vedete lo stato generale prima di procedere al check in.

Le compagnie iniziano, in fase di distribuzione, sempre da quello lato finestrino, poi centrale e poi corridoio. Vanno quindi per file. La distribuzione infatti se notate non è per fila orizzontale ma per posto in verticale. La compagnia deve però sempre riempire il posto prima di procedere a quello successivo, quindi questo schema rende chiaro, prima di fare il check in, dove verrete sistemati. Per avere un posto lato finestrino, aspettate quindi che la fila sia stata assegnata, il prossimo check in infatti scalerà e vi darà il posto che desiderate senza pagare.

Per chi viaggia in famiglia e vuole sedere vicino con compagnie come Ryanair il trucco è semplice: fare biglietti separati. In questo modo effettuerete il check in nello stesso preciso momento e il sistema automaticamente vi farà sedere vicino.

Easyjet
Easyjet (Adobestock)

Questi trucchetti si possono applicare per tutte le compagnie, low cost o meno infatti prevedono lo stesso funzionamento. C’è solo qualche caso, come Transavia, dove è possibile scegliere il posto in modo gratuito in fase di check in.