La pista ciclabile per gli amanti della natura: attraversa 5 parchi nazionali

La pista ciclabile perfetta esiste? Per gli amanti della natura è sicuramente questa, scopriamo dove si trova e perché farla in bici

Questa è la pista ciclabili tra le più belle d’Europa, si estende per duemila chilometri e attraversa ben cinque parchi nazionali. La meta ideale per coloro che vogliono apprezzare direttamente la natura. Questa è la Green Velo, una bellezza unica e spettacolare.

Pista ciclabile Polonia
Pista ciclabile Polonia (Adobe Stock)

L’ideale è armarsi di bici e anche buona volontà, il percorso è lungo ma non bisogna per forza farlo tutto. I punti di accesso sono sempre aperti, quindi è possibile fare tratti anche brevi e poi proseguire in auto.

La pista ciclabile Green Velo

La pista parte proprio dalla Polonia e si snoda lungo il versante orientale. Per i ciclisti è veramente un’attrazione da non perdere grazie ai sentieri immersi nei boschi, alle vallate e alle aree totalmente incontaminate. Ci sono paesaggi molto differenti e vari che vale la pena fare.

La green Velo è molto lunga, quindi chiaramente non tutti devono percorrere dall’inizio alla fine la pista, è possibile semplicemente fare le tappe principali, in questo modo anche quelli che non hanno molta dimestichezza possono godere di panorami mozzafiato. Il punto di partenza è Masuria, la Terra dei Mille Laghi. Qui ci sono molti percorsi d’acqua, ideali anche rilassarsi e rinfrescarsi.

Si prosegue verso il Parco Nazionale di Bialowieza, una riserva naturale molto bella sia per la natura che per l’architettura poiché questa zona è molto nota anche per questo con un centro rinascimentale Patrimonio UNESCO. Tra i luoghi più belli dove fare tappa c’è il Parco Nazionale di Roztocze dove si trovano molti fiumi e anche montagne, tra queste svetta l’antico castello.

Queste aree sono ad accesso completamente gratuito quindi l’ideale per i turisti che possono così anche visitare zone molto diverse tra loro e veramente particolari. Se ami questi percorsi, scopri anche la pista più bella d’Italia. Le strade sono strutturate in modo ottimale e sono sul rettilineo, quindi non è molto faticoso, anche per coloro che non hanno affrontato in bici percorsi troppo strutturati.

Pista ciclabile
Pista ciclabile (Adobe Stock)

Il percorso è per l’esattezza 1885 chilometri e passa per 5 regioni, 5 parchi nazionali, tantissime riserve ed è inoltre collegato ad almeno altri 200 chilometri di percorsi da poter fare in bici. Ci sono 12 tratti in cui è suddivisa, in questo modo si possono scegliere le zone da visitare. I sentieri si dividono in aree tradizionali con piste ciclabili, strade sterrate e poi percorsi che si trovano in valli e aree boschive.