Ecco un modo rapido per organizzare un weekend in barca a vela

Come fare per organizzare un fine settimana in barca a vela da soli o con gli amici.

Amanti del mare e delle gite in barca tenetevi pronti! Finalmente vediamo la calma piatta tipica estiva, l’assenza di onde e delle condizioni meteo più che favorevoli per un weekend in barca a vela che, per altro, aiuta a disintossicarsi dallo stress.

Come organizzare una vacanza in barca a vela
Weekend in barca a vela – AdobeStock

Ma come organizzare rapidamente un fine settimana su un’imbarcazione in mezzo al mare? L’idea di una mini vacanza come questa può spaventare. Forse ci sono troppe cose da fare e una partenza veloce non è né consigliata né fattibile? In realtà con qualche piccolo accorgimento una weekend in barca a vela è alla portata di tutti.

Come e dove noleggiare un’imbarcazione

La prima cosa da fare per pianificare i vostri due giorni di relax in mare è trovare la compagnia di noleggio barche a vela migliore nella destinazione prescelta. Chiaramente, a seconda della regione in cui effettuate la ricerca, le possibilità cambiano. Non potendovele elencare tutte, abbiamo pensato di fornirvi qualche tips per non incappare in truffe:

  • Controllate che la compagnia abbia un sito rinnovato, aggiornato e che facendo una ricerca su Google e sui social ci siano commenti e di utenti che hanno provato il servizio.
  • Chiamate al telefono più di una società di noleggio per farvi dare una stima dei prezzi e capire quale conviene di più. Ma non solo: se qualcuno offre un prezzo troppo basso diffidate. I costi dell’affitto di una barca a vela sono piuttosto importanti (anche se se riducono tantissimi condividendo l’esperienza con qualche amico) e non possono essere svenduti.
  • Controllate le recensioni, sia sui social che su Google My Business o TripAdvisor. Solo così potrete avere un’idea, la più veritiera possibile, di che tipo di esperienza vi aspetti.

Trovate un gruppo di amici per dividere le spese

Fare un weekend romantico a 2 in barca a vela ha un costo. Decidere invece di partire con un po’ di amici (massimo 6/8 perché di più è difficile che ci sia la possibilità) significa dividere le spese. Molte compagnie di noleggio offrono la possibilità di inserirsi in un gruppo già formato, oppure di altre coppie. Ricordate però che, sebbene la soluzione sia allettante, gli spazi a bordo sono ristretti e potreste trovarvi a dover condividere aree molto piccole con qualcuno che non vi sta simpatico!

barca a vela
Weekend in barca a vela

Cosa portare in barca a vela?

Anche per questo argomento vale il discorso di prima: gli spazi sono ridotti. Un weekend è anche piuttosto rapido quindi per il vostro fine settimana in barca a vela un costume, un asciugamano e due vestiti sono più che sufficienti. Unico consiglio? In mare aperto fa vento, quindi meglio avere una giacca anti-vento e una piccola sciarpa.

Organizzare un weekend in barca a vela quindi è piuttosto semplice e soprattutto rapido! Basta trovare la compagnia giusta con cui partire e il gioco è fatto.