Guida di Grasse: alla scoperta della città dei profumi

Vi proponiamo la guida di Grasse: alla scoperta dell’incantevole città francese dei profumi. Tutte le informazioni utili.

Nei vostri viaggi di primavera in Europa, appena fuori dall’Italia, trovate una splendida cittadina, ideale da visitare in questo periodo. È Grasse, storica cittadina francese che sorge nell’entroterra della Costa Azzurra, dietro Cannes, ed è conosciuta come capitale mondiale del profumo.

guida di grasse
Guida di Grasse: alla scoperta della città dei profumi (Veduta di Grasse. Adobe Stock)

Grasse, in italiano Grassa, è una cittadina di poco più di 50mila abitanti che sorge sulle collone del dipartimento delle Alpi Marittime, nella regione amministrativa francese della Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

La cittadina, con i suoi edifici storici, è arrampicata sulle colline che scendono dall’altopiano di Caussols e dal monte Haut Montet, sviluppandosi su diversi livelli. Lo stile architettonico del centro abitato di Grasse è quello tipico della Costa Azzurra e la vegetazione è mediterranea.

Di seguito, trovate una guida di Grasse con le informazioni utili per la visita alla città francese.

Guida di Grasse: alla scoperta della città dei profumi

Grasse è una deliziosa città della regione storica della Provenza, capitale mondiale del profumo. Circondata da spettacolari campi di fiori e lavanda, la cittadina è famosa in tutto il mondo per la produzione del profumo. Qui vengono create le essenze più buone, per le più prestigiose maison di moda e case di profumi. Delizie per l’olfatto che nascono in un territorio meraviglioso, dove la bellezza e la ricchezza del territorio svolgono un ruolo decisivo.

francia
Grasse, in Provenza, Francia (iStock)

Grasse sorge sulle colline a pochi chilometri dal mare della Costa Azzurra e con le Prealpi della Provenza alle spalle. Una posizione privilegiata e un paesaggio bucolico straordinario, quasi di altri tempi. I campi di fiori che circondano la cittadina di origine medievale e le conferiscono un aspetto romantico, che sembra uscito da un quadro. Un luogo da vedere assolutamente in primavera.

Grasse è rinomata in tutto il mondo per la sua produzione di profumi, una industria che risale al XVI secolo e si basa su raffinate tecniche di lavorazione delle ottime materie prime locali. Dal gelsomino di Grasse è nato il mitico Chanel n. 5. La coltivazione dei fiori occupa gran parte del territorio intorno alla cittadina, creando un panorama meraviglioso. Tra i fiori coltivati ci sono un tipo di gelsomino molto delicato e la Rosa centifolia, denominata anche Rosa di maggio di Grasse. Con le rose di Grasse vengono prodotti i profumi di Dior. Un paradiso per tutti gli amanti dei profumi. A Grasse sono ambientate alcune scene del romanzo bestseller Il Profumo di Patrick Süskind. Qui è morta la famosissima cantante Èdith Piaf.

Cosa vedere e cosa fare

Profumeria Molinard, Grasse (Christof Halbe, CC BY-SA 3.0, Wikipedia)

Una delle prime cose da fare a Grasse è visitare lo splendido territorio intorno alla cittadina francese, con i suoi vasti campi di fiori. Vengono organizzate escursioni e visite guidate, alla scoperta di paesaggi e panorami incantevoli. Nella cittadina, che ha conservato intatto l’impianto medievale, passeggiate per i vicoli e le stradine alla scoperta dell’affascinante centro storico, con palazzi storici e case tradizionali abbellite con vasi di fiori alle finestre. Il cuore del centro è nella parte alta della città, la Vielle Ville (Città vecchia), e in particolare a Place aux Aires. Si tratta di una lunga piazza con alberi e portici che ospita tutti i giorni un bel mercato di fiori e dove si affacciano diversi caffè e ristoranti.

Una tappa importante, per rimanere in tema profumi, è quella al Musée International de la Parfumerie, dove imparerete tutto sui profumi e come nascono. Da non perdere, poi, la visita alle tre maison storiche della profumeria di Grasse: Molinard, Galimard e Fragonard. Da Molinard potete creare il vostro profumo personale, scegliendo la vostra fragranza preferita con l’aiuto di un esperto. Alla profumeria Fragonard potete visitare anche il museo annesso. Le maison organizzano anche stage e corsi per imparare a riconoscere le essenze e fare il profumo in casa. Poi potete acquistare una gran varietà di prodotti tra eau de parfum e de toilette, saponi e creme profumate, oggetti per la casa, gadget e souvenir. Un sogno per molte donne.

guida di grasse
Antica Profumeria Fragonard con il museo, Grasse (Adobe Stock)

Tra i monumenti da vedere, segnaliamo la Cattedrale di Notre Dame du Puy, risalente al XIII secolo, in stile gotico e con elementi barocchi, che custodisce tre opere di Rubens e una di Jean-Honoré Fragonard, pittore del XVIII secolo nativo di Grasse.

Da visitare anche i musei: Musée d’Art et d’Histoire de Provence e Musée Provençal du Costume et de Bijoux.

Tra le specialità della cucina di Grasse da gustare segnaliamo il lou fassoum,  un piatto tipico a base di cavolo, la Fougasse, focaccia provenzale con olive e formaggio e la squisita fougacette, focaccia morbida e profumata ai fiori d’arancio. Tanti sono i bistrot e i ristoranti dove mangiare in città.

Quando andare e come arrivare

Le Bar sour Loup, villaggio vicino Grasse. Provenza, Francia (iStock)

Grazie al clima mite proveniente dal mare, Grasse di può visitare in ogni periodo dell’anno. Ovviamente le stagioni migliori sono l’estate e soprattutto la primavera.

Grasse si trova nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, nel dipartimento delle Alpi Marittime, ed è raggiungibile in mezz’ora da Cannes, dalla quale dista circa 12 km. In poco più di un’ora si arriva a Grasse da Ventimiglia, percorrendo in auto la A8.

La cittadina francese è collegata da autobus alle principali località della Costa Azzurra. A Cannes è collegata anche con treno regionale, che impiega un’ora circa di viaggio.

Guida di Grasse: video