Voli low cost di British Airways da Londra Gatwick, la novità

In partenza i voli low cost di British Airways da Londra Gatwick, la novità da conoscere. Tutte le informazioni utili.

Nell’ampio e competitivo mercato dei voli low cost sta per sbarcare una nuova compagnia, o meglio la divisione di una compagnia aerea molto affermata e conosciuta: la British Airways. I nuovi voli low cost partono dall’aeroporto di Londra Gatwick.

voli low cost british
Voli low cost di British Airways da Londra Gatwick, la novità (Adobe Stock)

Si tratta di una importante e imperdibile novità. Un’offerta rivolta soprattutto ai viaggiatori dal Regno Unito ma con opportunità interessanti anche per chi proviene dal resto d’Europa e vuole raggiungere Londra. Apriranno a breve anche delle rotte con l’Italia.

Di seguito, tutte le informazioni dettagliate sui nuovi voli low cost di British Airways da e per Londra Gatwick. L’opportunità in più per volare a prezzi economici. Ecco cosa bisogna sapere.

Voli low cost di British Airways da Londra Gatwick

Si chiama BA Euroflyer, dove BA sta per British Airways, ed è la sussidiaria della compagnia aerea britannica con nuovi voli low cost per viaggiare tra il Regno Unito e l’Europa, compresa l’Italia.

La base della low cost di British Airways è a Londra Gatwick, aeroporto strategico, a mezz’ora di treno veloce dal centro della capitale britannica. Qui dominano già le compagnie low cost EasyJet e Wizz Air. Con l’arrivo di BA Euroflyer il livello della competizione si alzerà, insieme all’offerta.

Il volo low cost inaugurale del nuovo vettore è stato sulla rotta di Larnaca, sull’isola di Cipro. La nuova low cost partirà con le prime 35 destinazioni, che poi aumenteranno già nel corso di quest’anno. C’è anche l’Italia, con la prima rotta per Verona. Complessivamente, saranno 7 i collegamenti verso il nostro Paese. Oltre alla città scaligera, BA Euroflyer collegherà Londra Gatwick con Milano Malpensa, Torino, Venezia, Bari, Catania e Cagliari. Come riporta TTG Italia.

Tutte destinazioni ambite dai turisti inglesi, tra grandi città di arte, moda e tendenze culturali e spiagge del Sud Italia.

La sfida della nuova compagnia è quella di proporre lo stesso servizio di British Airways ma ai prezzi contenuti di una low cost. Per assicurare qualità e risparmio, la compagnia abbasserà i costi di gestione.

Tra i servizi offerti ai clienti sono inclusi: l’accesso al programma frequent flyer, una franchigia bagagli ampia, la possibilità di scegliere il posto a bordo. È prevista anche la business class, con diverse opzioni aggiuntive. Dunque, sarà come volare con una compagnia di linea ma a prezzi economici.

Infine, ricordiamo anche i nuovi collegamenti lanciati da Wizz Air su Londra Gatwick, di cui numerosi con l’Italia. La sfida tra compagnie low cost in partenza da Londra è dunque aperta.

voli low cost british
British Airways (Adobe Stock)