Festa del Papà 2022 nel mondo: come e dove si festeggia

Festa Papà 2022 in Italia e nel mondo: dove e come si festeggia? Le usanze e le tradizioni di questa importante celebrazione. 

La Festa del Papà non è una celebrazione solo italiana. Anche nel mondo è stata stabilita una precisa giornata da dedicare espressamente ai padri. Le tradizioni comunque variano da luogo a luogo, da città a città, figuriamoci da nazione a nazione!

Dove e quando si festeggia la Festa del Papà
Quando e dove si festeggia la Festa del Papà – AdobeStock

Abbiamo allora deciso di farvi scoprire qualche interessante curiosità e tradizione inerente proprio la Festa del Papà nel mondo. Siete pronti a viaggiare con noi?

Festa del Papà 2022 nel mondo: quando si festeggia

Siamo pronti, andiamo a scoprire come e quando si festeggia la Festa del Papà nel mondo. In Italia il giorno 19 marzo fa coincidere proprio questa festività con il giorno di San Giuseppe. Ma negli altri Stati?

In America le origini della festa del papà risalgono al 1908, precisamente nella città di Fair Mount dove veniva celebrata una festa per ricordare gli uomini morti miniera. Successivamente una ragazza cresciuta da un papà vedovo decise di organizzare una festa per ringraziarlo e per ricordarne la memoria. Alla fine, viste le tante celebrazioni sparse, il governatore di Washington fissò la Festa del Papà il 19 luglio del 1910 e oggi in America esattamente come in Irlanda la festa del papà cade ogni terza domenica di giugno.

In Russia invece Festa del Papà cade il 23 febbraio e il 5 dicembre. In Nuova Zelanda invece questa celebrazione cade la prima domenica di settembre.Per quanto riguarda invece la Germania la Festa del Papà è lo stesso giorno dell’ascensione, nel mondo arabo viene celebrata generalmente in estate e la si fa coincidere con l’inizio proprio della stagione estiva e quindi il 21 giugno.

Festa del Papà 2022 Italia: come si festeggia a tavola

Ora che avete scoperto dove si festeggia la festa del papà nel mondo è giunto il momento di capire anche come celebrare il 19 marzo al meglio, magari con qualche dolcetto fai da te. Un esempio sono le zeppole di San Giuseppe, un piatto tipico proprio della Festa del Papà che è una specie di bignè però schiacciato che ricordano lo sforzo fatto da San Giuseppe dopo la fuga dall’Egitto che, per mantenere tutta la sua famiglia, fu costretto a vendere frittelle. Nel nord Italia si usa invece La Raviola un dolcetto a forma di ciambella realizzato con pasta frolla.

Siete pronti a celebrare al meglio questa giornata?