Golferenzo: il borgo più cercato del momento grazie ai Ferragnez

La serie tv Amazon Prime The Ferragnez è il fenomeno del momento e grazie ad essa il borgo di Golferenzo è ora il più gettonato tra i turisti. Scopriamo di più su questo luogo affascinante.

Golferenzo Ferragnez
Golferenzo: il borgo più cercato del momento grazie ai Ferragnez. Wikimedia

A volte basta molto poco per cambiare le sorti di un’intera comunità: è quanto è successo al piccolo borgo di Golferenzo, paese arroccato sulle colline del Pavese e scelto come location per una delle più famose serie tv del momento, ovvero The Ferragnez.

Il borgo ha solo 180 abitanti e fino ad oggi non aveva mai avuto tutta questa popolarità. Ecco qualche curiosità in più su questo piccolo paesino della Lombardia.

Golferenzo, il borgo reso famoso dai Ferragnez

Il piccolo borgo di Golferenzo, un piccolo paese dell’Oltrepo Pavese, diventa così una meta famosa dopo l’uscita della serie The Ferragnez, che segue la vita di Fedez e dell’influencer più famosa al mondo Chiara Ferragni.

Un vero e proprio boom per questa località, che ospita solo 180 anime, scelta come set per la promozione del nuovo prodotto video. Da allora, il paese è stato popolato da numerosi turisti, grazie alla pubblicità mondiale che ha avuto dopo l’uscita dello show.

La bellezza del borgo nell’Oltrepo Pavese

Ed è proprio qui, tra i pittoreschi vicoli e le case in pietra, che le telecamere hanno registrato brevi interviste agli abitanti per raccogliere commenti “caldi” sullo show di Amazon Prime Video.

Il paesino ha così visto accendersi le luci dei riflettori: la notorietà non si è fatta attendere e i primi turisti si sono riversati nelle sue strette vie.

Golferenzo si è trasformata in una meta perfetta per il Natale, con la sua atmosfera autentica e un fascino rimasto immutato nel tempo. Incastonato in un paesaggio naturale davvero suggestivo, il paese si trova sulle colline dell’Oltrepo Pavese, offrendo uno scenario meraviglioso.

Il paese vanta origini antiche, forse addirittura celtiche: grazie a testimonianze scritte riemerse da un lontano passato, è stato possibile ricostruirne le alterne vicende.

Dapprima annessa all’abbazia di San Colombano di Bobbio, durante il periodo medievale Golferenzo fu posta sotto il dominio di Pavia dell’imperatore Federico I. Passata poi di mano in mano per secoli, è giunta ai giorni nostri.

Un fascino magnetico, che lo rende sicuramente una meta perfetta per chi vuole riscoprire atmosfere uniche di altri tempi, immergendosi in tradizione e storia.