Giornate Fai d’autunno: cosa vedere a Roma il prossimo weekend

Il prossimo weekend è perfetto per scoprire posti mai visti grazie alle giornate Fai d’autunno, che avranno luogo sabato 16 e domenica 17 ottobre. Ecco cosa vedere a Roma, tutti i luoghi aperti.

Giornate FAI Autunno Roma
Giornate Fai d’autunno: cosa vedere a Roma il prossimo weekend. Credits: Wikimedia Commons

Tornano le Giornate FAI d’Autunno, ovvero due giorni dedicati alla visita dei beni appartenenti al Fondo Ambientale Italiano, di solito chiusi al pubblico che riaprono solo in questa speciale occasione.

Queste giornate rientrano tra le più significative dedicate al nostro patrimonio artistico e culturale, con visite in più di 600 luoghi italiani di solito non accessibili al pubblico. Ve ne parliamo nel nostro articolo Giornate FAI d’Autunno 2021, 16 e 17 ottobre: cosa vedere, i luoghi più belli.

Se siete nel Lazio vicino Roma, ecco cosa vedere nella Capitale nel weekend tra il 16 e il 17 ottobre.

Giornate Fai d’autunno, cosa vedere a Roma

La lista dei luoghi visitabili durante le giornate FAI d’autunno è molto ampia, come ogni anno, e a Roma avrete la possibilità di vedere luoghi unici e speciali, di solito non visitabili. Le visite sono a titolo gratuito, ma tutti possono sostenere il FAI con una minima donazione di 3 euro, per sostenere il nostro patrimonio artistico.

A Roma sono molti i siti aperti il prossimo weekend, assolutamente da non perdere. Qui vi elenchiamo tutti quelli tra cui potete scegliere, per i quali è sempre gradita la prenotazione anticipata.

Palazzo Chigi

Il 16 e il 17 ottobre potrete visitare Palazzo Chigi, sede del governo e della Repubblica Italiana, residenza del Presidente del Consiglio.

Oltre ad essere uno dei più importanti palazzi del potere in Italia, Palazzo Chigi è anche molto interessante da vedere a livello artistico: all’interno, infatti, si trova la Sala della Biblioteca, commissionata da Agostino Chigi alla fine del XVII secolo per ospitare l’enorme biblioteca del cardinale Flavio Chigi. Il progetto è stato realizzato da Giovanni Battista Contini e all’epoca conteneva un numero spropositato di volumi, conservati in una meravigliosa scaffalatura di legno.

Ecco gli orari delle visite FAI:
Sabato: 09:00 – 17:30
Note: Visite da 12 persone ogni 15 minuti dalle ore 9.15 alle ore 17.30 – durata visita 60 minuti circa

Domenica: 09:00 – 17:30
Note: Visite da 12 persone ogni 15 minuti – durata visita 60 minuti circa

Palazzo Falconieri

Un altro interessante sito da visitare grazie alle giornate FAI d’autunno è il Palazzo Falconieri, costruito nel XVI secolo, situato su via Giulia, adiacente alla Chiesa di Santa Maria dell’Orazione e Morte. Realizzato nel 1576 dalla famiglia Odescalchi, il palazzo fu venduto nel 1638 alla famiglia fiorentina dei Falconieri, trasferitasi a Roma e che divenne ricca e potente con l’appalto delle gabelle del sale.

Un gioiello barocco nel cuore della Capitale, questo palazzo è oggi sede dell’Accademia di Ungheria, per questo di solito non è aperto ai visitatori. In quest’occasione, invece, potrete visitarlo e vedere il panorama mozzafiato a 360 gradi su Roma, che si può ammirare dalla terrazza in cima all’edificio, oppure girare per il suo stupendo giardino.

Da osservare con attenzione lo scalone in marmo e le opere realizzate sui soffitti, vero esempio di arte barocca. Di seguito gli orari di visita:

Sabato: 14:00 – 18:00
Note: Visite da 12 persone ogni 15 minuti – durata visita 60 minuti circa

Domenica: 14:00 – 18:00
Note: Visite da 12 persone ogni 15 minuti – durata visita 60 minuti circa

Palazzo Wedekind

A piazza Colonna, poi, sarà aperto Palazzo Wedekind, grazie alla delegazione FAI del Lazio.

Questa struttura, che fa da sfondo alla grande piazza, occupa l’area dell’antico Tempio di Marco Aurelio dal 1600, quando il palazzo venne costruito. Qui, dal 1945 c’è la storica sede del “Il Tempo”, quotidiano storico della Capitale. Verso gli anni quaranta del 1800, Palazzo Wedekind ha subito una radicale ristrutturazione e ha assunto la veste elegante con cui lo vediamo oggi, con un bel porticato di cui 11 colonne, che provengonp dagli scavi di Veio.

Qui trovate gli orari di apertura:

Domenica: 09:00 – 19:00
Note: Visite da 13 persone ogni 15 minuti dalle ore 9.00 alle ore 19.00- durata visita 60 minuti circa

Biblioteca Militare Centrale

La Biblioteca Militare Centrale è un altro sito molto bello da visitare grazie al FAI, con una visita che darà la possibilità di osservare da vicino gli antichi volumi conservati in essa.

Questa biblioteca è di proprietà dello Stato Maggiore e di solito è totalmente chiusa al pubblico, quindi quale occasione migliore di questa per visitarla? Ecco gli orari:

Sabato: 09:30 – 18:30
Note: Visite da 15 persone ogni 15 minuti – durata visita 50 minuti circa

Domenica: 09:30 – 18:30
Note: Visite da 15 persone ogni 15 minuti – durata visita 50 minuti circa

Il Casino del Bel Respiro a Villa Pamphilj

Situato nell’enorme parco di Villa Pamphilij, il Casino del Bel Respiro è uno dei posti più belli da visitare tra il 16 e il 17 ottobre a Roma.

L’architetto e scultore Alessandro Algardi ne curò la realizzazione, insieme a Giovan Francesco Grimaldi, a partire dal 1644. Questo capolavoro venne richiesto dalla famiglia Pamphilij, che volevano venisse costruito un simbolo della loro magnificenza e ricchezza. Splendida la facciata e anche gli interni, con diverse sale e un salone centrale dalla doppia altezza, tutto decorato con stucchi, affreschi e sculture classiche.

Inoltre, da non perdere il giardino segreto, con stupende siepi, piante e fiori davvero ricchi e meravigliosi.

Ecco gli orari:

Sabato: 09:30 – 17:00
Note: Visite da 13 persone ogni 10 minuti – dalle ore 9.30 alle ore 17.10 – durata visita 1 ora e 20 minuti circa

Domenica: 09:30 – 17:00
Note: Visite da 13 persone ogni 10 minuti – dalle ore 9.30 alle ore 17.10 – durata visita 1 ora e 20 minuti circa