Meteo ottobre 2021, che schiaffo dell’autunno: temperature in altalena

Le previsioni meteo per il mese di ottobre 2021: quando arriva l’autunno, le temperature che ci aspettano

meteo ottobre
Si torna in spiaggia a metà ottobre (ma senza fare il bagno!)

Quest’anno settembre è stato molto generoso e ci ha regalato giornate calde ed estive. Ma l’arrivo di ottobre ci obbliga a guardare in faccia la realtà e a fare i conti con l’autunno. Che a quanto pare ha guardato il calendario e ha deciso di piombarci addosso. Le previsioni meteo per ottobre 2021 lasciano però qualche speranza per le famose ottobrate, che quest’anno potrebbero essere più calde del solito.

Leggi anche -> Meteo inverno 2021: Italia come la Russia <<

Ottobre 2021: arriva l’autunno e cambia tutto

Chi ha potuto, perfino in questi ultimi giorni, ha fatto una scappata al mare. D’altronde al Centro Sud con temperature prossime ai 30 gradi era impossibile resistere. Ma questa lunghissima estate sembra ora giunta al capolinea. Una perturbazione atlantica sta interessando l’Italia e le farà assaggiare un antipasto di autunno.

Ciò si tradurrà dapprima in temporali diffusi pressoché su tutta la Penisola, poi in un calo termico che ci costringerà a tirare fuori le giacche più pesanti. Il giorno del netto cambio di passo sarà il 5 ottobre quando anche il Sud che fino ad allora resisterà stoicamente dovrà soccombere.

Così il maltempo che finora avrà funestato il Nord e il Centro nelle regioni occidentali interesserà anche il Meridione specialmente sul versante tirrenico. Sulle Alpi arriveranno anche le prime nevicate della stagione. Il tempo perturbato continuerà per tutta la settimana.

A farci capire che l’autunno è arrivato non sarà soltanto il maltempo, ma anche la colonnina di mercurio. Le temperature infatti scenderanno anche di qualche grado sotto la media del periodo. La città più calda sarà Palermo con 26 gradi di massima, la più fredda Bolzano con 17 gradi. Al Nord le minime scenderanno a 9/11 gradi, al Centro intorno ai 15 gradi.

La sorpresa di metà ottobre: torna il caldo

Dopo una prima decade del mese di stampo smaccatamente autunnale, il copione cambierà a metà ottobre. Per allora infatti la perturbazione atlantica sarà definitivamente conclusa e avrà lasciato anche il Sud Italia. Si riaffaccerà allora sul nostro Paese l’Anticiclone.

Questo ci garantirà giornate soleggiate, tempo stabile e un aumento termico notevole. Le temperature si riporteranno non solo sui valori tipici del periodo, ma saranno mediamente più elevate di almeno un paio di gradi. I patiti del mare potranno dunque riaffacciarsi in spiaggia. Saranno quelle giornate dette ‘ottobrate‘, ovvero giorni di caldo e sole durante il mese di ottobre. Soprattutto al Sud non sono escluse giornate davvero molto calde.

Autunno in stand-by dunque? Non proprio. Il fenomeno della Nina ovvero l’anomalo raffreddamento delle Acque del Pacifico condizionerà il clima anche Europeo e Italiano. La conseguenza ipotizzata dai meteorologi è un aumento delle precipitazioni nel nostro Paese.

Il tempo dunque nella seconda metà del mese di ottobre sarà viziato da questo fenomeno, che diventerà più presente nel mese di novembre. Insomma, le previsioni meteo per ottobre 2021 ci dicono che riavremo a metà mese un po’ di estate, ma dovremo andare al mare con l’ombrello, più che con l’ombrellone!

Previous articleLa città più cara d’Europa: 4.50 euro per un cappuccino!
Next articleGuida di Porto: alla scoperta della città del Portogallo
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.