Sicilia, notte gratis e volo scontato: la vacanza di ottobre

Fare una vacanza in Sicilia a ottobre spendendo pochissimo con l’iniziativa See Sicily. Ecco come funziona la proposta della Regione

sicilia notte gratis
Taormina, una delle località dove andare a ottobre in vacanza in Sicilia

Temperature piacevoli che fanno stare d’incanto in spiaggia, meraviglie del barocco, dell’architettura arabo-normanna e siti archeologici con templi e teatri da vedere. E ancora riserve naturali e profumi di granite e di arancini. Benvenuti in Sicilia dove l’estate dura tantissimo, almeno tutto ottobre e costa pochissimo.

La Regione Sicilia ha lanciato lo scorso giugno la proposta ‘See Sicily’ che prevede una notte gratis in hotel e un servizio turistico, come un’escursione o un tour guidato, gratuito. Ora per Ottobre l’offerta continua e anzi si arricchisce dello sconto sui voli. Ancora più facile e conveniente andare in vacanza in Sicilia a ottobre, dunque.

Vacanza quasi gratis in Sicilia: come funziona See Sicily

La Regione Sicilia per rilanciare le vacanze nell’isola ha varato a inizio estate l’iniziativa See Sicily che prevedeva il soggiorno di una notte gratuito per due pagate. Migliaia di turisti hanno invaso la Sicilia a luglio e agosto e la promozione è andata benissimo.

Ora, visto che il clima sull’isola è bello solitamente anche per tutto ottobre – e in ogni caso la Sicilia offre tantissimo, non certo solo mare tanto che è nella top ten delle isole più belle del mondo – la Regione ha deciso di estendere l’iniziativa e di incentivarla.

Chi decide di andare in vacanza in Sicilia a ottobre e pernotterà per almeno tre notti  avrà una notte gratuita. Non solo potrà avere un servizio turistico gratis (a scelta fra escursione, tour guidati o immersioni). E novità di ottobre potrà avere 1 ingresso gratis in un luogo della cultura, ovvero museo o sito storico-archeologico e uno sconto sui voli nazionali e internazionali per arrivare in Sicilia.

Per poter usufruire dell’iniziativa See Sicily è necessario contattare una delle agenzie o dei tour operator ufficiali e abilitati al rilascio del voucher. I voucher sono ad esaurimento quindi è consigliabile affettarsi per organizzare la propria vacanza. Una volta ricevuto il voucher ci si può organizzare con i proprio tempi, ma nel caso si rinunci alla partenza il voucher non è rimborsabile.

Per avere il voucher e organizzare così la propria vacanza quasi gratis in Sicilia bisogna contattare le agenzie abilitate che trovate a questo link suddivise per provincia.

Dove andare a ottobre in Sicilia

La Sicilia in piena estate fa spesso registrare temperature così elevate che non si può far altro che stare tutto il giorno in acqua. Ma quando la colonnina di mercurio scende ecco che allora si può davvero godere appieno di tutte le meraviglie della Sicilia.

A Ottobre sull’isola il clima è ancora piacevole con temperature che raggiungono anche i 30 gradi consentendo quindi di andare in spiaggia e farsi un tuffo nelle splendide acque siciliane. E di spiagge bellissime in Sicilia ce ne sono tantissime.

sicilia notte gratis
La spiaggia di San Vito Lo Capo in provincia di Trapani

Leggi anche -> Le 10 cose da vedere assolutamente in Sicilia <<

Palermo offre tutto: monumenti da vedere, chiese, luoghi caratteristici come i mercati, prelibatezze da mangiare e poi la bellissima spiaggia di Mondello a due passi dalla città è una delle più gettonate in questo periodo dell’anno.

Anche la spiaggia di San Vito Lo Capo a Trapani è molto frequentata ad Ottobre. C’è poi chi sceglie le isole, soprattutto Lampedusa, che vista la sua posizione a Sud, vicinissima all’Africa risente delle calde correnti sub-sahariane per tutto il mese. La celebre spiaggia dei Conigli a ottobre è un paradiso terrestre.

C’è poi il Sud dell’Isola con Siracusa, una delle città più bollenti d’Italia, che ad ottobre si può girare senza sudare. L’isola di Ortigia è un incanto da poter finalmente visitare senza ressa.

vacanza ottobre sicilia
La cattedrale di Palermo, una delle località dove andare in vacanza a ottobre

Taormina inavvicinabile nel periodo estivo per i costi elevati diventa ad ottobre più abbordabile, immancabile una visita al Teatro Greco che chiude la stagione teatrale il 2 ottobre. C’è poi Noto che offre la meraviglia del suo barocco e a qualche chilometro splendide spiagge. C’è poi l’entroterra con la Valle dei Tempi di Agrigento, i borghi Etnei, il Castello Aragonese e il Parco dell’Etna.

vacanza ottobre sicilia
La Valle dei Templi di Agrigento

Tutta questa meraviglia la potrete vedere con lo sconto. Un’occasione per visitare un’isola bellissima, per una vacanza quasi gratis a ottobre in Sicilia.

Previous articleTerremoto a Creta: paura fra turisti e cittadini
Next articleSex Education: l’iconica casa di Otis è disponibile per le tue vacanze
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.