Viaggiare in bicicletta: le piste ciclabili più belle d’Italia

C’è chi ama viaggiare in auto e chi, invece, ha una forte passione per la bicicletta, un mezzo secolare amato da milioni di persone. In Italia esistono tantissime piste ciclabili e percorsi che i ciclisti possono fare, ma oggi vi segnaliamo i più belli!

Piste ciclabili Italia
Viaggiare in bicicletta: le piste ciclabili più belle d’Italia. Credits: Max Pixell

La bicicletta per molti è segno di libertà, che sia una gita di qualche ora o un vero e proprio tour. In Italia esistono numerose piste ciclabili da poter fare in bici, che regalano esperienze uniche, panorami mozzafiato e soprattutto permettono di allontanarsi per un po’ dallo stress quotidiano.

La parte più bella del viaggiare in bicicletta è scoprire bellezze ad ogni strada, ma è giusto sapere dove andare e quali luoghi sono predisposti con piste ciclabili ad hoc. Scopriamo insieme quali sono le piste ciclabili più belle d’Italia.

Le piste ciclabili più belle d’Italia, dove si trovano

Le biciclette sono un ottimo strumento di conoscenza, permettono infatti di conoscere ancora meglio un paese o una città, girando in libertà. Dal Nord al Sud, fino alle isole, le piste ciclabili più belle d’Italia sono sparse sul territorio, dal mare alla montagna.

In questo articolo esploriamo i percorsi sulle piste ciclabili più belle del Bel Paese, scoprendo 5 itinerari per tutti gli appassionati di questo mezzo a due ruote.

Leggi anche: I migliori viaggi in bicicletta: dove andare

Le piste ciclabili della Liguria

Partiamo questo viaggio dalla Liguria, dalla pista ciclopedonale Levanto-Bonassola-Framura, nata sulla vecchia linea ferroviaria. Situata in provincia di La Spezia, all’interno del meraviglioso Parco Nazionale delle Cinque Terre, è conosciuta anche come “Maremonti”.

Questo risulta un facile itinerario di 5 chilometri, davvero stupendo tra baie e calette, gallerie illuminate e balconi panoramici affacciati sul mare.

Sempre nella bella Liguria, verso ovest dalla Riviera di Levante alla Riviera di Ponente, c’è la Pista Ciclopedonale del Parco costiero Riviera dei Fiori. Lunga 25 chilometri, anche questa pista ripercorre la vecchia ferrovia che è stata abbandonata agli inizi di questo secolo, a partire da Ospedaletti e passando per Sanremo, Arma di Taggia, Riva Ligure e Santo Stefano, raggiungendo infine San Lorenzo al Mare. Due percorsi bellissimi, che solo gli appassionati di bicicletta potranno apprezzare a pieno.

Da Alghero a Porto Conte, la pista ciclabile a Nord della Sardegna

Nel Nord-Ovest della Sardegna tanti ciclisti percorrono la bellissima pista ciclabile che parte da Alghero e arriva sul faro di Porto Conte.

La pista ciclabile inizia sul mare, sul Lungomare Barcellona, una delle zone più allegre di Alghero dove ci sono bar, ristoranti e dove si può godere di un bellissimo tramonto sul mare. Si passa poi per Fertilia, frazione della cittadina, sul piccolo porticciolo, per poi continuare nella zona delle spiagge, come quella del Lazzaretto e delle Bombarde.

Infine, la pista ciclabile arriva a Porto Conte, dove c’è un piccolo faro e un panorama stupendo.

Lombardia, la ciclovia sul Lago di Varese

Torniamo al Nord in Lombardia, dove si può esplorare in bicicletta il Lago di Varese, grazie all’apposita ciclovia che lo costeggia.

La pista ciclabile è lunga ben 28 chilometri e offre suggestivi scorci nel verde e nell’azzurro limpido dell’acqua, una visione mozzafiato del Lago di Varese. Pedalare tutt’intorno al lago permette di visitare diverse graziose cittadine e di godere della meravigliosa atmosfera, tra colori, odori e un’aria frizzantina.

La Via Silente in Campania, alla scoperta del Cilento

Uno dei percorsi cicloturistici più belli d’Italia è sicuramente la Via Silente, un percorso circolare di circa 600km che percorre numerosi tratti costieri e si immerge nel Parco Nazionale del Cilento.

Essendo così lungo, questo percorso ciclabile si divide in 15 tappe, tutte stupende e adatte ai ciclisti che amano scoprire posti nuovi e affascinanti. Si parte da Castelnuovo Cilento, passando poi per Pollica, Felitto, Palinuro e Ceraso, tra i tanti.

Bellissimo per chi ama l’avventura, per chi vuole scoprire le vere bellezze del nostro Paese.

Viaggio tra Puglia e Campania

Ci spostiamo tra Puglia e Campania, dove qualche anno fa la Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) ha ideato il Bike Trail dei Borboni, un itinerario “coast to coast” di 340 chilometri che collega Bari e Napoli.

Un percorso stupendo, che va dall’Adriatico al Mar Tirreno passando per Castel del Monte, il Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Matera, Venosa, Atella, Avellino e tante altre belle località.