Andare al mare a ottobre: in Italia c’è l’isola delle spiagge calde

In Italia, il posto migliore per fare il bagno a ottobre è Ischia. Ecco qual è il suo segreto, cosa sono le spiagge calde di Ischia, dove dormire e cosa vedere

ischia ottobre mare
Andare al mare a ottobre in Italia: il luogo migliore è Ischia

Se fate parte di quella schiera di persone che si dispera all’idea che l’estate finisca e che vuole un posto in Italia in cui andare in spiaggia anche ad ottobre, allora potete sorridere.

Già perché ci sono diversi posti in Italia dove si può fare il bagno anche nel mese di ottobre, ma ce n’è uno che è in assoluto il posto migliore d’Italia dove andare in vacanza a ottobre al mare. Questo posto è Ischia, l’incantevole isola in provincia di Napoli, l’isola della bellezza e dell’eterna primavera. Ma soprattutto l’isola delle spiagge calde!

ischia ottobre
Uno scorcio di Ischia con borgo Sant’Angelo

Il posto migliore per andare al mare a ottobre è Ischia

Non è magia, ma pura realtà: andare in vacanza a Ischia a ottobre significa non percepire minimamente il traumatico arrivo del freddo. Qui, infatti, anche per la prima parte dell’autunno le temperature restano adatte a godersi un bel bagno o una delle tante escursioni sull’isola.

Basterà portare con sé un golfino o una felpa per le serate più fresche, ma per il resto non noterete quasi la differenza con i mesi estivi se non per la totale assenza di quel caldo afoso e soffocante che, a tratti, impedisce di godersi davvero le vacanze.

Il segreto di Ischia non è però solo il clima piacevole anche ad estate finita, ma la presenza delle terme. Ischia è infatti un’isola con innumerevoli sorgenti termali, note fin dall’antichità e che rendono quest’isola unica al mondo. Le acque di Ischia sgorgano a temperature elevate e ci si può immergere nelle vasche dei Parchi termali ad oltre 35 gradi. Ma anche stare in spiaggia dove ci sono vapori bollenti!

Al mare a Ischia a ottobre: le spiagge calde

Ovviamente, se scegliete Ischia come destinazione per la vacanza ottobrina non potete non fare almeno un tuffo al mare ogni giorno, o perlomeno nelle giornate più calde. A Ischia ci sono spiagge bellissime, un mare strepitoso e sorgenti termali perfino sulla spiaggia! Con acqua termale che esce a 50 gradi non correte certo il rischio di sentire freddo!

La spiaggia di San Francesco a Forio è una delle più belle dell’isola di Ischia e dove il sole tramonta più tardi. Non distante c’è la spiaggia di Chiaia e a Ischia Ponte c’è la spiaggia del Lido.

ischia mare ottobre
La baia di Montano, una delle spiagge più belle d’Ischia

Ma la particolarità d’Ischia che la rende il posto migliore dove andare in vacanza al mare ad Ottobre sono le ‘spiagge calde’. Ovvero spiagge dove sono presenti delle sorgenti termali che rendono l’acqua o la sabbia stessa più calda.

  • Spiaggia dei Maronti
  • Sant’Angelo
  • Spiaggia delle Fumarole
  • Spiaggia di Sorgeto
  • Baia di San Montano
  • Spiaggia di Citara

A Barano c’è la spiaggia dei Maronti. Oltre ad essere una bella spiaggia di oltre 3 km la sua particolarità è una sorgente termale: la sorgente di Cava Scura. Nel tufo sono state scavate delle piscine dove potersi immergere in un’acqua piacevolmente calda e curativa.

A Sant’Angelo uno dei borghi più incantevoli di tutta l’isola di Ischia si trova una bella e piccola spiaggetta: un piccolo lembo di terra che collega all’isolotto. Una spiaggia molto riparata dai venti. Ma ciò che rende speciale Sant’Angelo è ciò che c’è prima e dopo.

Poco dopo il borgo nel comune di Serrara Fontana c’è la spiaggia delle fumarole. Si tratta di Cava Petrelle dove dalla sabbia si sprigiona del vapore bollente. In alcuni punti la sabbia è così bollente che non ci si può camminare a piedi nudi.

Poi sembra a Sant’Angelo c’è Sorgeto una piccola baia che si raggiunge con una discesa piuttosto lunga. Qui si trova una sorgente naturale di acqua termale che sgorga direttamente in acqua. Si creano così delle piscine naturali oltre che la sabbia è notevolmente più calda, in alcuni punti – ovvero al di sopra del percorso dell’acqua termale – bollente!

ischia vacanza ottobre
La baia di Sorgeto vicino Sant’Angelo

Se poi c’è la spiaggia della Baia di San Montano proprio sotto il parco termale Negombo e la spiaggia di Citara a Forio con alle spalle il centro termale Poseidon.

Le terme di Ischia: bagno caldo a ottobre

Quello che rende speciale Ischia sono le sorgenti termali. Molti grandi hotel di Ischia dispongono di un proprio centro termale con piscine all’aperto e al chiuso, ma poi ci sono i parchi termali.

ischia terme ottobre
Il parco di Negombo è immerso nella natura

I più grandi sono il Negombo nella baia di San Montano e il Poseidon sulla spiaggia di Citara. Qui troverete numerose piscine di acqua caldissima, docce termali, vasche kneipp e molto altro ancora. Immergersi in acqua termale a 30 gradi, con una vista spettacolare sul mare vi farà dimenticare di essere in pieno ottobre!ù

Cosa vedere a Ischia

Ischia non è solo mare e terme. Se siete amanti della cultura, però, ci sono svariate altre cose che potete vedere a Ischia. Per esempio, è consigliatissima una visita al Castello Aragonese, un tempo punto di difesa dagli attacchi dei Saraceni. Il castello è aperto ogni giorno fino al calare del sole.

ischia ottobre
ll Castello Aragonese una delle cose da vedere a Ischia

 

Merita una visita il Porto di Ischia, una delle zone più turistiche dell’isola. Questo è protetto per la sua insenatura di lago vulcanico, e grazie alla sua bellezza attrae sempre numerosissimi visitatori. È qui che si trova la maggior parte di negozi di souvenir dell’isola: fermatevi ad ammirare e a scegliere una delle splendide ceramiche dipinte a mano, oppure lasciatevi rapire dagli oggetti in rafia e paglia, come i ventagli o i cappelli, che sono caratteristici di questa zona.

State certi che a Ischia non correrete il pericolo di annoiarvi: oltre ad andare al mare e alle gite culturali, infatti, avrete la possibilità di fare delle splendide escursioni in montagna, per esempio nella zona del bosco della Falanga alla ricerca di funghi e castagne.

Potete andare ad esplorare il sito archeologico sommerso di Aenaria. Infine, non perdetevi una gita ai giardini La Mortella, un posto fatato che dà pace agli occhi e all’anima. Questi sono stati aperti nel 1956 a Forio per volere di Susana Walton, moglie del compositore inglese Sir William Walton.

Il borgo di Sant’Angelo con lo splendido mare di Ischia

Dove alloggiare a Ischia a ottobre

La zona migliore per una vacanza a ottobre a Ischia è Forio, che rispetto a Ischia Porto è illuminato dal sole fino a più tardi. Una valida alternativa è la zona della spiaggia dei Maronti, consigliata per gli stessi motivi di Forio.

Se scegliete una di queste soluzioni, il consiglio è di spostarvi con la vostra macchina, perché la maggior parte dei mezzi pubblici partono invece da Ischia Porto.

Uno dei vicoli di Ischia Ponte

Dal momento che in bassa stagione alberghi e alloggi hanno un prezzo più basso, il consiglio è quello di approfittare per investire la somma risparmiata in un albergo che preveda anche la presenza di terme o trattamenti di bellezza, così da avere pronta un’alternativa in caso il tempo dovesse giocare brutti scherzi.

Il vantaggio di scegliere Ischia come meta per una vacanza a ottobre è che la maggior parte degli stabilimenti e dei locali sono ancora aperti. Normalmente, la chiusura è prevista per la fine del mese di ottobre, quindi se state programmando un soggiorno un po’ più in là conviene che vi informiate preventivamente su cosa sarà ancora aperto e cosa no.

Se avete voglia di sole e mare, se sognate di farvi un tuffo anche in autunno e non volete allontanarvi dell’Italia Ischia è il posto giusto dove andare in vacanza a ottobre.