Bonus terme: come e quando si potrà richiedere

Bonus terme: come e quando si potrà richiedere. Tutte le informazioni utili.

bonus terme come quando
Bonus terme: come e quando si potrà richiedere (Adobe Stock)

Questa estate vi abbiamo annunciato l’introduzione da parte del governo del bonus terme, per agevolare l’acquisto di servizi termali degli italiani e incentivare il turismo termale, pesantemente colpito dalla pandemia di Covid.

Il vantaggio del bonus è che prevede uno sconto di 200 euro sui servizi acquistati senza limiti di reddito Isee, dunque per tutti, basta aver compiuto i 18 anni. L’applicazione del bonus terme potrà essere chiesta alle strutture convenzionate.

Lo stanziamento previsto dal governo per finanziare la misura è di 53 milioni di euro. Dunque, per poter usufruire del bonus dovrà essere fatta richiesta subito, non appena sarà possibile. Ma quando potrà essere richiesto il bonus terme? Ecco tutto quello che bisogna sapere e le ultime notizie.

Leggi anche –> Terme low cost con il treno: l’offerta da prendere subito

Bonus terme: come e quando si potrà richiedere

Per incentivare il turismo termale, il governo ha istituito il bonus terme che prevede uno sconto uno sconto del 100% sui servizi termali acquistati fino a coprire un massimo di spesa di 200 euro.

Non sono previsti limiti di reddito Isee e nemmeno riguardo al nucleo familiare. Dunque tutti potranno richiederlo. Le uniche condizioni sono di aver compiuto 18 anni e chiederlo presso uno stabilimento termale accreditato.Una volta richiesto e ottenuto, il bonus andrà utilizzato entro 60 giorni dalla sua emissione.

Non appena si apriranno ufficialmente le domande, il bonus potrà essere richiesto con le prenotazioni presso le strutture termali convenzionate (l’elenco deve essere ancora pubblicato). L’incentivo sarà utilizzabile fino ad esaurimento delle risorse stanziate per finanziarlo (53 milioni di euro). Forse sarà attivato un “click day“.

Nel frattempo, sul sito web di Federterme è possibile compilare il modulo per ricevere informazioni non appena il bonus sarà attivato. Ma quando accadrà?

Il gestore del bonus terme è Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo di proprietà del Ministero dell’Economia. Sul suo sito si legge che il bonus terme sarà attivo non appena saranno completati la convenzione con il gestore e gli iter previsti dalla legge.

Poi, gli istituti termali potranno accreditarsi registrandosi all’apposita piattaforma on line che verrà predisposta. A partire da quel momento, i cittadini potranno rivolgersi direttamente agli istituti termali per prenotare il bonus e per ricevere supporto e indicazioni sul suo utilizzo.

Leggi anche –> Green pass serve per terme all’aperto e parchi acquatici? Le regole

La data per la richiesta

Non c’è ancora una data precisa per fare domanda per il bonus terme. Si pensa alla metà di ottobre, comunque sarà entro la fine dell’anno.

In attesa che l’incentivo venga attivato, oltre a compilare il modulo online per ricevere informazioni, Federterme aprirà un servizio di chat sul suo sito web dal 30 settembre prossimo, per chi sarà interessato.

Per conoscere quando partirà il bonus, consultate con regolarità i siti web di Federterme, Invitalia e anche del MISE (Ministero dello Sviluppo Economico).

Tutte le informazioni da conoscere sul bonus: www.mise.gov.it/index.php/it/68-incentivi/2042546-bonus-terme

terme low cost treno
Terme low cost con il treno: l’offerta da prendere subito (Adobe Stock)