Caraibi del Lazio: finalmente ha riaperto il lago di San Benedetto

Il lago di San Benedetto viene definito come i Caraibi del Lazio per la sua bellezza e per il colore dell’acqua limpida e color smeraldo.

Caraibi del Lazio
Laghetto San Bendetto – AdobeStock

Per chi non lo sapesse e fosse appassionato di località e destinazioni caraibiche sappiate che fortunatamente possiamo assaporare il piacere di una vacanza così, rimanendo in Italia. Dove? Esistono delle località simili ai Caraibi in Italia? Ebbene sì e in questo caso siamo precisamente a due passi da Roma! Ha riaperto infatti lo straordinario Laghetto Caraibico, così viene definito, di San Benedetto a Subiaco a circa 70 km dalla Capitale.

Sapevate che ci sono anche altre località simili ai Caraibi e alle Maldive in Italia?

Il lago di San Benedetto riapre dopo la messa in sicurezza

Il laghetto di San Benedetto aveva chiuso con sommo dispiacere da parte di turisti e visitatori per ragioni di sicurezza. Alcuni massi erano caduti proprio lungo le sponde del Lago ed è stato necessario quindi mettere in sicurezza tutta la zona per permettere ai viaggiatori di accedere nuovamente a questo straordinario sito naturale in totale sicurezza.

Perché si chiama Caraibi del Lazio?

Il laghetto di San Benedetto è stato definito anche come i Caraibi del Lazio perché questo specchio d’acqua, accoccolato tra le rocce del Parco Naturale dei Monti Simbruini è unico del suo genere. L’acqua è color smeraldo ha affascinato moltissimi visitatori e la location è diventata famosissima anche grazie alle foto postate sui social.

Come arrivare ai Caraibi del Lazio?

Il laghetto viene alimentato dal fiume Aniene e per arrivarci basta fare un piccolissimo percorso di trekking nella natura lungo la riva sinistra del fiume, nei pressi della Villa di Nerone. È un percorso facilissimi adatto a tutti, grandi e piccini e si riesce ad arrivare in questa meravigliosa destinazione comodamente.

 

Il laghetto fu realizzato da Nerone?

Una curiosità riguarda il fatto che il laghetto di San Benedetto forse venne realizzato da Nerone perché proprio qui sembra che nel I secolo l’imperatore volesse realizzare tre piccoli laghetti personali è quello di San Benedetto molto probabilmente è uno di quelli voluti dall’imperatore.