Tutto vero: in Italia per 4 lettini e un ombrellone 1000 euro! Ecco dove

Mare, sole e relax vi costano carissimi se andate in uno degli stabilimenti balneari più costosi d’Italia. Le tariffe shock e dove si trovano

Stabilimenti balneari costosi in Italia
Gli stabilimenti balneari più costosi e belli d’Italia. Credits: Wikimedia Commons

Pagare per due sdraio e un ombrellone quanto per un affitto mensile di una casa. Possibile? Sì, se andate in uno degli stabilimenti balneari più costosi d’Italia. Le tariffe per una giornata al mare raggiungono qui dei livelli altissimi e se pensate che vi offrano chissà quali servizi speciali, siete sulla cattiva strada. Ma dove si trovano questi stabilimenti balneari di lusso?

Gli stabilimenti balneari più costosi d’Italia

Sono tanti gli stabilimenti balneari molto costosi nel nostro Paese, dove una stagione intera può costare fino a 10.000 euro. Sono lidi esclusivi, non per tutti ovviamente. Se per voi una giornata al mare è fatta di panino con la frittata, borsa frigo da mettere rigorosamente all’ombra e spiaggina da sistemare in riva, preparatevi a tutt’altro.

  • Twiga Beach, Marina di Pietrasanta (Lucca)
  • Hotel Excelsior, Lido di Venezia
  • Hotel Ramazzino, Porto Cervo, Sassari
  • L’Eco del Mare, Lerici (La Spezia)
  • Hotel Augustus, Forte dei Marmi (Lucca)
  • Lido Pettolecchia, Savelletri (Brindisi)

Il Twiga di Briatore: fino a 1000 euro per una giornata

A Pietrasanta si trova lo stabilimento balneare il Twiga, proprietà di Flavio Briatore. Qui d’estate si ritrovano vip e politici a conversare sotto gli ombrelloni e a mangiare cocomero. Un po’ quello che succede ovunque. Peccato che qui si possa arrivare a spendere fino a 1000 euro per i servizi in spiaggia.

 Twiga
Il Twiga fino a 1000 euro per una giornata al mare

Per quella cifra si ha a disposizione il ‘Presidential Gazebo’ che oltre a 2 letti ‘marocchini’, 4 lettini normali e un tavolo dispone anche di un impianto audio e di una tv. Se si vuole risparmiare c’è sempre la tenda araba: tre lettini, 2 sdraio, 2 lettini con materassino, una sedia da regista, un divano a 3 posti ed un tavolo a soli 300 euro al giorno.

Hotel Excelsior al Lido di Venezia: il classico intramontabile

Una giornata al lido dell’Hotel Excelsior costa fino a 453 euro, prezzo che lo porta in vetta agli stabilimenti più costosi d’Italia.

Con quella cifra si ha una ‘capanna’, un lettino con materasso e cuscino, due sdraio, 4 sedie pieghevoli, un tavolo e teli da spiaggia. Però si sta in prima fila e settore centrale.

Hotel Ramazzino, prezzi da Costa Smeralda 

La Costa Smeralda è ovviamente presente.  Lo stabilimento più costoso è il lido dell’Hotel Romazzino a Porto Cervo.

Località rinomata, frequentata molto da persone del mondo dello spettacolo, ricchi imprenditori e politici, Porto Cervo è una delle destinazioni più care dell’isola. Lo stabilimento balneare dell’Hotel offre due lettino e un ombrellone a 400 euro al giorno, è incluso l’uso piscina e il parcheggio.

Eco del Mare a Lerici, un lettino 65 euro!

Lerici è una meravigliosa località ligure, un luogo senza tempo che, però, è nella top six degli stabilimenti balneari più cari d’Italia.

Il panorama è, sicuramente, stupendo ma al lido L’Eco del Mare i prezzi volano alle stelle. In questo stabilimento esclusivo un ombrellone, quattro lettini e 4 teli mare per lettino costano 300 euro.

Hotel Augustus a Forte dei Marmi, il lusso in spiaggia

Forte dei Marmi, località molto rinomata e amata dai vip e dagli imprenditori italiani, in quanto a prezzi alti è fra le prime d’Italia.

Il top lo si raggiunge all’ Augustus Hotel di Forte dei Marmi dove si può trascorrere una fantastica giornata al mare dove un tavolo con 4 sedie, una cassapanca, due sdraio e due lettini e relativi teli da mare costa 290 euro al giorno. A disposizione anche una cassaforte direttamente sull’ombrellone.

Lido Pettolecchia, Savelletri, Puglia

In provincia di Brindisi, c’è Savelletri, località conosciuta per il suo mare cristallino e le sue numerose masserie, diventate negli anni splendidi resort che ospitano numerosi turisti ogni anno.

Qui c’è anche l’ultimo degli stabilimenti balneari più costosi il Lido Pettolecchia, dove un gazebo sulla spiaggia costa 270 euro al giorno e può ospitare fino a quattro persone.