Weekend in Costiera Amalfitana: consigli utili

A sud della meravigliosa Napoli ci sono altri luoghi affascinanti da visitare: Amalfi, Positano, Vietri sul mare e tanti di più. Ecco i consigli utili per trascorrere un weekend in Costiera Amalfitana.

Weekend in Costiera Amalfitana
Costiera Amalfitana, consigli per il weekend

Circondate da alte montagne, le città costiere della regione Campania sono fisicamente incontaminate e mantengono un fascino sempreverde nonostante gli inevitabili gruppi di turisti. La Costiera Amalfitana è famosa in tutto il mondo e numerosi turisti decidono di trascorrere un weekend in questa terra speciale. 

Un viaggio che sarà una delizia paesaggistica e del palato, tra vicoli, storia, mare e piatti tipici che non si trovano in nessun altro luogo del mondo. Ma per ottimizzare al meglio il proprio weekend in Costiera Amalfitana, è giusto munirsi dei consigli più utili. Di seguito vi proponiamo i nostri frutto delle migliori guide locali.

Quando andare per un weekend in Costiera Amalfitana

Scegliere il periodo giusto per un weekend in Costiera Amalfitana può fare la differenza sulla qualità della vostra vacanza e sul vostro portafoglio.

Innanzitutto c’è da tenere a mente che molti alberghi, ristoranti e attrazioni sono chiusi da novembre fino a Pasqua. L’alta stagione in estate, ossi a luglio e agosto, invece, è piena di turisti sia locali che stranieri e la Costiera diventa pressoché impraticabile.

Costiera Amalfitana Weekend
Amalfi, dove andare in Costiera Amalfitana

Ecco perché, se volete trascorrere un weekend in Costiera Amalfitana, vi consigliamo di organizzarlo in primavera o all’inizio dell’autunno: la primavera vi regalerà distese di fiori selvatici e spiagge isolate e meravigliose, mentre in autunno troverete tantissimi prodotti stagionali gustosi, tra cui funghi, tartufo nero e castagne.

Se invece avete solo l’estate a disposizione per viaggiare, premunitevi di pazienza e di un itinerario ben organizzato, per evitare folla e traffico.

Come muoversi in Costiera Amalfitana

In Costiera Amalfitana di solito l’inconveniente maggiore è il traffico. Se avete solo un paio di giorni di tempo per visitare le sue bellezze, sicuramente perdere tempo nel trovare parcheggio o restare bloccati nel traffico non è il massimo.

Ecco perché l’ideale sarebbe fermare l’auto nei pressi della proprio alloggio e noleggiare un motorino, in modo tale da riuscire a muoversi più agevolmente, oppure noleggiare una barca o muoversi con il traghetto per raggiungere spiagge e paesi.

Weekend in costiera amalfitana: dove alloggiare

Nella scelta dell’alloggio bisogna ricordare che prenotando un b&b o un albergo nei paesini sul mare c’è sempre il rischio di trovare folla, o di pagare molto anche una sola notte.

Il consiglio per godersi al meglio i paesi della Costiera Amalfitana è di alloggiare fuori dal caos, come ad esempio a Praiano.

Questo paese è a pochi minuti dal mare ma nello stesso tempo è lontano dal caos dei turisti e, inoltre, offre prezzi molto più bassi rispetto al centro di Amalfi o Positano.

Vietri sul Mare Consigli Costiera Amalfitana
Weekend in Costiera Amalfitana, Vietri sul Mare

Maiori o Minori, poi, sono altre due località della Costiera poste in posizione strategica vicino a Ravello e Amalfi e non distanti da Salerno, ma più tranquille e meno costose.

Anche la cittadina di Cetara, un paese di soli 3000 abitanti, offre soluzioni più economiche ed è vicino a Vietri sul Mare, a mezz’ora da Amalfi e a venti minuti da Salerno.

Cosa vedere in Costiera Amalfitana

In Costiera Amalfitana c’è molto da vedere, ma dipende da quanto tempo avete a disposizione e quali sono le vostre priorità. Se volete solo il relax al mare, se vi piace un giro fra i vicoli di un borgo alla scoperta dell’artigianato locale, se volete visitare dei monumenti. Per un weekend ci sono dei capisaldi però da non perdere e se avete qualche giorno in più vale la pena seguire un itinerario sulla Costiera Amalfitana.

Sicuramente, in due giorni, Amalfi è una tappa necessaria, l’antica Repubblica Marinara con il suo stupendo duomo e le stradine piene di piccoli negozi e locali tipici.

Se amate camminare e se volete un angolo di tranquillità anche in piena estate c’è un breve cammino che vi consentirà di godere di panorami privilegiati in un piacevole silenzio con il profumo di limoni che vi inebria. Si tratta del Sentiero degli Dei che si trova fra Praiano e Positano e congiunge le località di Nocelle e Agerola.

Positano è la tappa successiva, molto famosa per lo shopping e la vita notturna ma non è solo questo. Affascinante per il suo meraviglioso panorama e per il mare limpido, Positano è una vera e propria perla della Costiera Amalfitana.

Se resta un po’ di tempo, molto belle da vedere sono anche Cetara, famosa per le sue squisite alici e per il tonno fresco, e Vietri sul Mare, conosciuta in tutto il mondo per le sue ceramiche fatte a mano ricercate in tutto il mondo.