Ultimo, il viaggio in Africa come Goodwill Ambassador UNICEF

Esce il video del nuovo singolo di Ultimo, Buongiorno Vita, ma il cantante non è solo un artista, ma un uomo impegnato con Unicef come testimonia il suo viaggio in Africa.

Ultimo ambasciatore di Unicef
Ultimo in Mali con Unicef – Foto da Instagram

Era il 12 febbraio 2020 quando, sul profilo Instagram di Ultimo è comparsa una foto di lui in aeroporto diretto verso il Mali, in Africa, con Unicef: “Buongiorno. Sto partendo con Unicef in Africa verso il Mali a visitare i villaggi che stiamo costruendo per migliaia di bambini. Una grande emozione. Ci aggiorniamo dopo un abbraccio”. Così scriveva il cantante di Buongiorno Vita, il nuovo singolo che sta impazzando in radio. E da allora il suo ruolo in Unicef non è mai stato scalfito.

Il viaggio in Mali di Ultimo a sostegno di Unicef

In occasione dell’uscita del videoclip ufficiale di Buongiorno Vita, il nuovo singolo di Ultimo, ci fa piacere ricordare un lato molto umano del cantante. Un artista a tutto tondo che a soli 25 anni non solo è Goodwill Ambassador UNICEF, aiutando e supportando svariati progetti di lotta alla malnutrizione e a sostegno alle vaccinazioni e per la costruzione di impianti idrici e servizi igienico sanitari in Mali. Ma è anche sceso in campo in prima persona proprio nel 2020 con un emozionante viaggio in Africa.

Ultimo: “Sono venuto per cercare di aiutare”

Una volta terminato il viaggio in Mali, Ultimo ha ricordato l’esperienza sui social con un post lungo a corredo di alcune foto bellissime. Il cantante ha infatti spiegato di non sentirsi un eroe, né di sentirsi migliore di altri, ma solo di sentirsi bene con se stesso: “Sono venuto qui – spiega Ultimo – Per cercare di aiutare chi non ha la possibilità neanche di bere acqua, di mangiare, di studiare, di vivere” Nulla di eroico, anche se per i sui fan il gesto di Ultimo con il suo viaggio in Africa è stato molto significativo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ultimo (@ultimopeterpan)

“Gli eroi sono le persone che ho conosciuto in questo posto tanto bello quanto dimenticato dall’uomo – spiega il cantante di Buongiorno Vita –  Gli eroi sono tutti i collaboratori Unicef che vivono qui e donano la loro intera vita a queste realtà. Dovremmo imparare molto dalla loro umanità”.

il video di buongiorno vita di ultimo

Con queste belle parole di Ultimo non possiamo che sperare di poter tornare tutti a viaggiare presto e di unirci a Unicef per aiutare chi ne ha bisogno. Come ha fatto lui! E intanto ascoltiamo Buongiorno Vita!