Netflix, via alle nuove serie: il palinsesto “speciale” di aprile

Su Netflix un ampio assortimento di serie tv è in uscita ad aprile 2021. Ce n’è per tutti i gusti: sit-com, crime, fantasy, documentari e anche una produzione italiana. 

Il menù delle serie tv di Netflix ad aprile 2021 è più ghiotto che mai. La piattaforma di streaming più seguita al mondo propone un’ampia e variegata lista di uscite, di generi e per pubblici diversi: sit-com, crime, fantasy, documentari, compresa una serie tv tutta italiana. Ecco tutti i titoli da non perdere.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sorprese e novità per il pubblico di Netflix

Partiamo da The Serpent, al debutto il 2 aprile: ispirata a eventi reali, la serie racconta del truffatore seriale Charles Sobhraj (il candidato ai Golden Globe Tahar Rahim) e degli straordinari tentativi di assicurarlo alla giustizia. Fingendosi un commerciante di pietre preziose, Charles Sobhraj viaggia insieme alla fidanzata Marie-Andrée Leclerc (Jenna Coleman) attraverso Thailandia, Nepal e India tra il 1975 e il 1976, perpetrando una serie di crimini…

Leggi anche –> Bridgerton 2: anticipazioni, location e quando uscirà su Netflix

Il 7 aprile parte invece Snabba Cash: una storia incentrata su Leya, giovane madre single che cerca di sbarcare il lunario nel mondo delle startup, un ambiente in continuo fermento dove il desiderio di ottenere status e denaro è più forte che mai. Leya è decisa a sfondare, costi quel che costi. Ma il jet set imprenditoriale, così come il mondo criminale, è più brutale, caotico e spietato che mai…

Sempre il 7 aprile appuntamento con Un colpo fatto ad arte: la grande rapina al museo: durante il weekend di San Patrizio del 1990 l’Isabella Stewart Gardner Museum di Boston è stato teatro di un furto memorabile di opere leggendarie di Rembrandt, Vermeer e altri artisti, valutate oggi oltre mezzo miliardo di dollari. Come sia stato possibile è un mistero ancora irrisolto.

Papà, non mettermi in imbarazzo! (14 aprile) racconta la vicenda di Brian Dixon (Jamie Foxx) un imprenditore di successo single che si ritrova a occuparsi a tempo pieno della figlia adolescente Sasha (Kyla-Drew): deciso a dare il massimo come genitore, Brian avrà bisogno dell’aiuto del padre e della sorella, mentre Sasha dovrà abituarsi a vivere in una nuova casa tanto caotica quanto piena d’amore

Il 21 aprile prende il via Zero, la sola produzione italiana per Netflix, che racconta di un gruppo di giovani della periferia milanese, figli di immigrati che si sentono invisibili, non considerati: una storia tratta dal romanzo “Non ho mai avuto la mia età” di Antonio Dikele Distefano. Ultima, ma non per importanza Shadow and Bone (dal 23 aprile), serie ambientata in un mondo sconvolto dalla guerra in cui la soldatessa e orfana Alina Starkov scopre un potere straordinario che potrebbe salvare il suo paese, ma usandolo capisce che anche gli amici possono trasformarsi in nemici e che nulla è come appare…

Leggi anche –> Scoperto il codice segreto con cui Netflix nascondeva le sue serie crime