Stasera in tv – Cartabianca: ospiti e anticipazioni di oggi, 23 Marzo

Cartabianca ospiti

Cartabianca di Bianca Berlinguer si occupa stasera dell’emergenza sanitaria con tanti ospiti ed esperti: le anticipazioni di oggi, 23 Marzo

Oggi, 23 Marzo, Bianca Berlinguer con Cartabianca si occuperà di dare un quadro generale dell’emergenza legata all’epidemia di Covid-19, soprattutto in relazione alle sue conseguenze sull’economia e al nuovo Governo. Come da anticipazione, si cercherà di rispondere principalmente alla domanda: “Ce la faremo a vaccinarci quasi tutti entro la fine dell’estate?”. Come sempre, fulcro della trasmissione rimangono i principali temi di attualità e cronaca che scatenano il dibattito sociale nel nostro Paese.
Il programma inizierà alle ore 21.20 su Rai 3… scopriamo insieme tutte le anticipazioni sulla messa in onda di stasera.

Leggi anche —> Vaccino Covid, c’è la svolta: in arrivo 330mila dosi Moderna alle Regioni

Cartabianca, le anticipazioni

Riprendendo le fila degli argomenti di dibattito che hanno caratterizzato che le scorse puntate, il programma di approfondimento giornalistico torna sulle più gravi conseguenze collaterali di questa emergenza sanitaria, sulla difficoltà in cui ora versano tanti settori produttivi e sulle azioni intraprese dalla nuova squadra di governo capeggiata da Mario Draghi.

Leggi anche —> San Marino, distribuite migliaia di dosi di vaccino Sputnik: da domani i risultati

La vaccinazione generalizzata inciderà positivamente sull’economia?

Dopo il via libera dell’Agenzia europea del farmaco ad AstraZeneca, il Governo Draghi affronta le due sfide cruciali per il Paese. Ce la faremo a vaccinarci quasi tutti entro la fine dell’estate? E riusciremo a recuperare i posti di lavoro perduti, le imprese chiuse, interi settori dell’economia messi in ginocchio dalla pandemia?
Questi gli argomenti che verranno trattati oggi in trasmissione con tanti esperti e opinionisti appartenenti al mondo della politica e dell’informazione.
Il programma tenterà di dare risposte concrete ai cittadini italiani che, mai come in questo periodo, sembrano sentirsi in balia degli eventi più che al sicuro, come invece idealmente dovrebbe essere.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI