Luca Ward, chi è la sorella Monica: è sua la voce di Lisa Simpson

Monica Ward, chi è la doppiatrice e attrice sorella di Luca Ward: famosa soprattutto per aver dato voce a Lisa Simpson.

La voce di Monica Ward è una delle più importanti sul panorama del doppiaggio italiano. Non è solo il suo cognome a renderla famosa, infatti suo fratello è il celebre Luca Ward, ma sopratutto Lisa Simpson. Monica ha infatti prestato la sua voce italiana al personaggio, che oggi tutti riconoscono immediatamente. Monica ha dato voce anche a numerose star internazionali al pari di Gwyneth Paltrow, Kirsten Dust e Steve Urkel di Otto sotto un tetto.

Monica Ward: carriera

Monica Ward è nata nel 1965, sorella del famoso Luca e figlia di Aleardo. Come padre e fratello, anche Monica ha deciso di intraprendere il percorso che l’ha portata ad essere una doppiatrice di successo. Stessa strada è stata presa anche dal fratello minore Andrea. Nel 2013 Monica Ward ha debuttato come attrice nella soap opera di Canale 5 “CentoVetrine”, interpretando Daniela Clementi. Oggi è mamma di due figli, Alessandro e Federico.

Potrebbe interessarti leggere —> Luca Ward, chi è l’ex moglie Claudia Razzi: età, foto, carriera, vita privata

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Monica è conosciuta soprattutto per aver dato voce al personaggio di Lisa Simpson, ma la ragazzina gialla è stata solo uno dei numerosi personaggi di Monica. Oltre a lei, infatti, la Ward ha ha prestato la sua voce anche a Lois Lane nella primissima stagione di “Lois & Clark – Le nuove avventure di Superman”, a Ana Ortiz nella serie tv “Devious Maids – Panni sporchi a Beverly Hills” e Marshall in “Paw Patrol – La squadra dei cuccioli”. Ma non è tutto: la donna ha lavorato anche con la Disney, occupandosi di Cenerentola nella serie tv “House of Mouse – Il Topoclub”, e la stessa principessa anche nella pellicola d’animazione “Cenerentola II – Quando i sogni diventano realtà”. Ruolo più famoso ancora è stato quello che l’ha portata a doppiare Bulma nella saga di “Dragon Ball” e “Dragon Ball Z”.