Instagram e WhatsApp down, utenti nel panico: cosa sta accadendo

Di questi minuti la notizia di un nuovo disservizio, Instagram e WhatsApp down, utenti nel panico: cosa sta accadendo.

(Pixabay)

Migliaia di utenti di WhatsApp e Instagram hanno segnalato di aver avuto problemi nell’utilizzo delle due piattaforme questo pomeriggio. In questi minuti, diversi sono gli utenti che si lamentano su DownDetector, ma anche su Twitter perché sono “isolati” a causa di questo down, l’ennesimo che registrano i servizi. Soprattutto sul social, si riversa la ‘disperazione’ degli utenti.

Leggi anche –> Facebook down, non funziona: cosa sta succedendo ancora una volta

I disagi sono iniziati intorno alle 18 e sono poi proseguiti col passare dei minuti: centinaia di segnalazioni sono giunte al sito che si occupa quotidianamente di interruzioni tecniche, ovvero DownDetector. In particolare, gli utenti di WhatsApp hanno problemi a ricevere e inviare messaggi, mentre su Instagram appare un messaggio di errore “5xx Server Error”.

Leggi anche –> Facebook Messenger e Instagram down: cosa sta succedendo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Perché WhatsApp e Instagram sono down: nessuna risposta sulle nuove interruzioni

Sono tanti e in ogni parte del mondo gli utenti che segnalano il disservizio, che ormai dura da diversi minuti. Non vi è stata – come sempre – alcuna comunicazione ufficiale, ma il down è stato davvero improvviso, come al solito. Questo ha fatto salire la rabbia degli utenti. In questi minuti, peraltro anche Facebook Messenger sta riscontrando evidenti problematiche di connessione. Sono molti ad accusare i servizi offerti dalla società di Mark Zuckerberg.

Tantissimi, infatti, sono gli utenti che sostengono di non utilizzare questi servizi solo per divertimento, ma anche per lavoro. Secondo alcune segnalazioni, i servizi dopo qualche minuto avrebbero ripreso a funzionare. “Instagram e WhatsApp sono tornati a lavorare ora, ero impegnato in una conversazione molto importante”, spiega un utente. Ma a quanto pare, c’era davvero poco da esultare e infatti le problematiche continuano.

Facebook down