Valentina Dallari, la confessione sull’anoressia: scoppia il caos per le sue parole

Valentina Dallari, la confessione sull’anoressia a Le Iene irrita i followers: sui problemi alimentari si sa ancora troppo poco.

Ieri, 15 marzo, era la giornata dedicata alla lotta ai disturbi del comportamento alimentare. Durante un’intervista concessa alla redazione de Le Iene e pubblicata ieri pomeriggio, Valentina Dallari ha raccontato la sua esperienza con l’anoressia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Le Iene (@redazioneiene)

“Mi sentivo in dovere di perdere peso per i miei follower perché loro mi vedevano come icona. Ma mi stavo uccidendo”. Queste la parole pronunciate dalla Dallari e riportate nella didascalia del post de Le Iene a lei dedicato.

Valentina Dallari, la confessione a Le Iene irrita i followers

Valentina ha raccontato di come il suo disturbo sia nato dalle immagini osservate tutti i giorni sui social. Chiara Ferragni ed Emily Ratajkowski sono solo due delle supermodelle citate da Valentina, che credeva che perdere peso sarebbe servito a farle aumentare il numero di followers su Instagram.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Matilda De Angelis: tutto sulla giovane attrice che ha sofferto di anoressia

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Ma non tutti i followers del profilo de Le Iene sono d’accordo con il racconto della Dallari, e alcuni utenti hanno commentato il post: “Questo servizio porta fuori strada chi non ne sa nulla!”, “Vedere argomenti così importanti, trattati con questo pressappochismo, mi fa davvero rabbia!! C’è troppa ignoranza sui problemi mentali”.

A spada tratta, poi, i followers si sono schierati per difendere Chiara Ferragni: “Non credo che l’anoressia c’entri qualcosa con Chiara Ferragni… lei è magra si, ma non anoressica!! E non credo assolutamente che inciti le ragazze ad esserlo… Un conto è seguirla sui social, seguirla come icona di stile, stimarla per ciò che è riuscita a creare.. un conto è dire di voler essere lei, già il fatto di voler essere un’altra persona significa non stare bene con se stessi!!”, ha fatto giustamente notare qualcuno.