“E’ solo un’infezione virale”: poi la terribile diagnosi di tumore per il bimbo di 3 anni

Una famiglia sta vivendo l’inferno dopo aver saputo che l’infezione virale diagnosticata al piccolo di casa, Jett Ebbs, è in realtà qualcosa di ben più grave.

Un bambino di soli 3 anni, Jett Ebbs, sta lottando contro un tumore al cervello dopo che gli era stata ripetutamente diagnosticata per “errore” un’infezione virale. Il piccolo sta subendo estenuanti cicli di chemioterapia e radioterapia che gli hanno fatto perdere i suoi bellissimi capelli biondi. La mamma Keiley, 35 anni, ha descritto il calvario della famiglia come “un inferno assoluto”, riferisce Grimsby Live.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La lotta del piccolo Jett contro il tumore al cervello

Il coraggioso Jett, di Grimsby, nella contea del Lincolnshire, in Inghilterra, è stato portato diverse volte dai medici e al pronto soccorso dopo che i suoi genitori hanno notato che aveva difficoltà a reggersi in piedi. Lo scorso ottobre ha anche sviluppato una forma di strabismo in ottobre e si è ripetutamente sentito male, in particolare al mattino.

Leggi anche –> Grande Fratello choc, Lorenzo Battistello: “Ho avuto un tumore, vivo per miracolo”

I genitori di Jett sono sempre stati al suo fianco. Ma ora denunciano la diagnosi del figlio è arrivata troppo tardi poiché inizialmente i medici interpellato pensavano che avesse un’infezione virale. Solo lo scorso 13 dicembre allo Sheffield Children’s Hospital hanno ricevuto la terribile notizia. E l’emergenza Covid non ha fatto che ingigantire e aggravare le situazione. “Come famiglia, siamo forti e abbiamo molto sostegno dagli amici, ma è molto difficile stare lontani dagli altri miei tre ragazzi che non possono nemmeno farmi visita” racconta Keiley.

Nel frattempo un’amica di famiglia, Amanda Elwis, ha lanciato una campagna di raccolta fondi su per pagare una vacanza alla famiglia di Jett una volta che si sarà ripreso, organizzando una lotteria di beneficenza.

Leggi anche –> Fiordaliso, il fratello Luciano morto a 40 anni per tumore al cervello: “Era una larva”

giovane muore di tumore