Cristina D’Avena, da cantante per bambini a sex symbol: la sua evoluzione

Cristina D’Avena è l’idolo di tantissime generazioni di bambini dagli anni Ottanta, ma anche gli adulti la sanno apprezzare!

Cristina D'Avena

Cristina D’Avena è una cantante, attrice e conduttrice televisiva nata a Bologna nel 1964 ed entrata nei cuori di grandi e piccini grazie alle sue interpretazioni delle sigle dei cartoni animati. Da sempre la passione per la musica è ciò che l’ha portata avanti nella vita, tanto da debuttare a tre anni allo Zecchino d’Oro. Ma la sua vera carriera sboccia all’inizio degli anni ’80, quando inizia a cantare le sigle di cartoni animati come Mila e Shiro, Lady Oscar, Piccoli problemi di cuore, Denver, Polloni, I Puffi…la lista è davvero lunghissima! A ciò si uniscono anche ruoli intramontabili come quello all’interno della serie tv Love Me Licia, basata sul famosissimo anime giapponese Kiss me Licia. È proprio grazie a queste canzoni e a questi ruoli che Cristina D’Avena raggiunge il successo, tanto da diventare un’icona del pop italiano, con concerti sold out. Ma non piace solo ai più piccini, anche gli adulti l’apprezzano e non solo per la voce.

Leggi anche –> Francesco Artibani, chi è lo sceneggiatore e fumettista: carriera e curiosità

Cristina D’Avena icona sexy italiana

Oltre ad essere una bravissima artista, è innegabile che Cristina sia anche una bella donna e autoironica, per giunta! Lei stessa ne è consapevole e, in un’intervista, aveva detto: “So di essere un sogno erotico di molti uomini, perché me lo hanno anche scritto. […] Non mi dispiacciono le attenzioni. Ci sorrido e mi lusinga essere così desiderata perché, essendo estremamente femmina, è normale che mi faccia piacere che un uomo mi possa desiderare. Anche se, leggendo certi commenti, mi dico: ‘Ammazza, e pensare che canto i Puffi!“. In un’altra intervista su Vanity Fair aveva anche confessato: “Mi piace essere vista come un oggetto del desiderio. Nella vita mi è capitato un ruolo di bimba donna e di donna bambina: è un ossimoro strano, qualcosa che ti fa amare indistintamente da uomini e donne perché incarni la spensieratezza dell’infanzia e i chiaroscuri sensuali dell’età adulta. A me piace risvegliare il desiderio, ci gioco e mi appaga anche essere fonte di attrazione. Ma il punto è un altro: questa figura di donna bambina rassicura perché ti sembra di conoscerla da sempre, come fosse la tua migliore amica e insieme, forse, la tua amante. Il suo segreto è uno solo: la dolcezza“.

Leggi anche –> Roberta Capua dura sull’ex Massimiliano Rosolino: “Non ne voglio sapere nulla”

Tutto ciò dimostra solo una cosa: Cristina D’Avena è una donna forte, bella, consapevole di esserlo e che non ha paura di mostrarsi a 360 gradi!

Cristina D'Avena