Maurizio Costanzo, la rivelazione del conduttore sulla De Filippi

Maurizio Costanzo ha rilasciato un’intervista a ruota libera sul Festival di Sanremo, sulla sua carriera e sulla moglie Maria De Filippi.

Maurizio Costanzo, considerato tra i decani dei giornalisti italiani, ha parlato a ruota libera del “Festival di Sanremo“, della sua carriera televisiva e della moglie Maria De Filippi.

Alla veneranda età di 82 anni, Maurizio Costanzo ha una regola immutata: “Chiedere tutto e rispondere a tutto“. Nell’intervista rilasciata recentemente a La Repubblica, ha parlato senza alcun freno e, quando gli è stato chiesto se si sia mai stufato di fare domande, il conduttore ha replicato con: “No, mi sono rotto le scatole di non avere risposte“. Sin troppo spesso, infatti, nei salotti televisivi i personaggi sfuggono le domande scomode. Quando si parla di comprendere se un personaggio dice la verità o meno, risponde che: “Ormai se ne accorge persino la cala, c’è un’abitudine al talk show che le persone capiscono subito. Però da qualche anno diminuiscono i bugiardi“.

LEGGI ANCHE -> Maurizio Costanzo, l’attentato che l’ha quasi ucciso: chi lo voleva morto

LEGGI ANCHE -> Maurizio Costanzo difende Luciana Littizzetto: “Wanda Nara esagerata”

Maurizio Costanzo, la moglie Maria De Filippi: “E’ passionale”

Maurizio Costanzo va molto fiero di aver lanciato personaggi come Enzo Iacchetti, Vittorio Sgarbi, Ricky Memphis, David Riondino o Dario Vergassola. Il conduttore ha parlato anche di Rocco Casalino, l’ex portavoce del premier Conte. In questi giorni è molto chiacchierato per il lancio del suo libro autobiografico e il conduttore ha rivelato di volerlo intervistare. Quando gli viene chiesto dello stile di conduzione della moglie, Maria De Filippi, dice che: “Algido passionale. Sembra algida e non lo è, dentro è passionale. Tiene le emozioni agli arresti domiciliari“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Per quanto riguarda il “Festival di Sanremo“, Costanzo lo seguirà perché, per lui, la kermesse musicale “è come le feste comandate. Puoi non stare con i parenti a Natale?“. Per quanto riguarda la mancanza di pubblico e figuranti imposta dal Ministero della Salute, ha chiosato: “Chissene importa se non ci sarà il pubblico in sala“. Al giornalista è stato chiesto in conclusione cosa ne pensi delle polemiche scoppiate dopo l’annuncio della presenza di Barbara Palombelli: “E’ bravissima, è la persona che fa più ore di televisione tra Forum e Stasera Italia. Si documenta. Ho molta simpatia per lei, basta polemiche“, ha terminato il conduttore.