Carlo Conti, come sta dopo la malattia che l’ha colpito: le sue condizioni

Il conduttore Carlo Conti ha raccontato le sue condizioni di salute in seguito alla malattia che l’ha colpito e l’ha costretto al ricovero ospedaliero.

Il popolare conduttore televisivo Carlo Conti ha raccontato la sua esperienza sulla malattia che l’ha colpito recentemente. Le sue condizioni inizialmente non sembravano affatto preoccupanti, poi le cose sono cambiate.

Carlo Conti è stato colpito dal Covid-19 e, anche se inizialmente aveva dichiarato di stare bene, poi le sue condizioni si sono aggravate e il conduttore ha necessitato un ricovero in ospedale. Fortunatamente, però, si è rimesso in tempi brevi ed è riuscito a tornare in televisione smagliante più che mai, anche se non è stato facile. Il toscano ha raccontato di non aver ancora capito come ha fatto a contrarre la malattia: “Non ho ancora capito come ho preso il Covid. Per fortuna, non l’ho passato a nessuno. Ero preoccupato soprattutto per mia moglie e mio figlio. Quando ho saputo che il loro tampone era negativo, è iniziato il sollievo“.

LEGGI ANCHE -> Tuo padre è morto così, Carlo Conti sotto choc per il gesto della madre

LEGGI ANCHE -> Carlo Conti choc: “Ecco perché ho dovuto lasciare l’Eredità”

Carlo Conti, quali sono le sue condizioni oggi dopo il Covid-19

Carlo Conti è stato gravemente a rischio con il Covid-19, in quanto stava per attaccare i suoi polmoni e questo avrebbe significato per il conduttore un ricovero in Terapia intensiva: “Non ho mai sentito un vero pericolo, il virus stava per attaccare i polmoni, ma i medici lo hanno fermato in tempo“. Conti ha sempre avuto estrema fiducia nei medici dell’ospedale Careggi di Firenze che si sono presi cura di lui e che hanno permesso al virus di non contaminare troppo il suo organismo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Il conduttore televisivo toscano, da quando si è ripreso, non si è mai fermato con gli impegni televisivi, passando da un programma all’altro tra il suo “Tale e Quale Show” e “Affari Tuoi – Viva gli Sposi!“. Quando è tornato a casa dall’ospedale, come ha raccontato Carlo Conti, ha scelto di non farsi riportare dall’ambulanza ma di tornare sulle sue gambe, per non spaventare suo figlio Matteo. Dopo il ritorno a casa, però, ha continuato ad avvertire un senso di stanchezza e affaticamento e qualche colpo di tosse, per il resto ha ammesso di sentirsi al 98,7% della sua forma.