Francesca Romana Elisei, la giornalista di Titolo V non è laureata: vita privata e carriera

Francesca Romana Elisei è una giornalista molto apprezzata. Vanta una carriera invidiabile, ma non si è mai laureata. Scopriamo di più.

Il suo esordio è stato con “Il Messaggero – Umbria“. Da quel momento sono seguite numerose collaborazioni con altri giornali. Tra questi troviamo anche “La Repubblica” e “Il Giornale”.

Grandi competenze per questa giornalista che si è sempre dimostrata preparatissima e all’altezza di ogni incarico. Scopriamo di più su di lei.

Francesca Romana Elisei: ecco tutto quello che c’è da sapere sulla giornalista

La Elisei non ha lavorato solo per diversi giornali, ma ha anche fatto esperienza sul piccolo schermo. Abbiamo potuto vederla sia in Rai che a Sky Tg 24 dove ha mostrato il suo grande talento.

Leggi anche -> Paolo Bonolis, che lavoro fa la moglie Sonia Bruganelli: quanto guadagna

E’ proprio su Rai 3 che la giornalista è stata scelta per diventare la presentatrice di Titolo V dove è affiancata da Roberto Vicaretti. Riguardo alla sua vita privata è molto riservata quindi non si hanno molte informazioni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sappiamo che è nata il 3 luglio del 1978. L’amore per il giornalismo è sempre stata una costante della sua vita e questo l’ha portata a incanalarsi in una percorso per realizzare il suo sogno. Non ha mai conseguito la laurea, ma si è specializzata in giornalismo presso la Scuola di Giornalismo Radiotelevisivo di Perugia. La giornalista è anche sposata con un suo collega: Carlo Cianetti. Quest’ultimo è il fondatore del trimestrale “Assisi Mia” e che oggi è inviato speciale di RaiNews24. I due hanno anche una figlia.

Leggi anche -> Valeria Marini, gravissime accuse di plagio contro di lei

La Elisei è sempre molto riservata per quanto riguarda la sua vita privata, mentre la sua carriera è praticamente di dominio pubblico. Oltre alle esperienze già citate, vanta anche un’esperienza ad Annozzero di Michele Santoro per poi ottenere la conduzione del Tg2. Grazie alle sue grandi capacità non è solo riuscita a farsi strada nel mondo del giornalismo, ma è anche riuscita a spiccare.