Antonella Clerici in lutto: “Ci ha lasciati per sempre”

Antonella Clerici ha dedicato la puntata di oggi di E’ sempre mezzogiorno alla morte di una persona a lei molto cara.

La conduttrice Antonella Clerici ha scelto di dedicare la puntata andata in onda oggi, giovedì 18 febbraio, di “E’ sempre mezzogiorno” ad un cantautore, compositore e paroliere a cui era molto legata.

La puntata di “E’ sempre mezzogiorno” è stata dedicata ad Andrea Lo Vecchio, il cantautore e autore televisivo scomparso all’età di 68 anni nella sua casa a Roma. L’uomo era conosciuto per essere l’autore di successi come “Luci a San Siro” di Roberto Vecchioni, “E Poi…” di Mina, “Rumore” di Raffaella Carrà e tanti altri. Lavorò come autore per Gigliola Cinquetti, Michele e Lucia Rizzi, Lara Saint Paul e Santina Rocchetti.

LEGGI ANCHE -> Antonella Clerici, grande dolore: “Melanoma maligno, molto aggressivo…”

LEGGI ANCHE -> Giancarlo Magalli scambiato per Antonella Clerici: tragica gaffe in tv

Antonella Clerici, il dolore per la morte di Andrea Lo Vecchio

Antonella Clerici ha aperto il penultimo appuntamento settimanale della sua trasmissione “E’ sempre mezzogiorno” sulle celebri noti del brano di Raffaella Carrà, “Rumore“, dicendo che: “Volevo salutare un amico che ci ha lasciati, ha lavorato con me a Sanremo 2010, Andrea Lo Vecchio, un bacione. Volevo ricordarlo così, è un uomo di spettacolo“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

La conduttrice nonostante il lutto e il dolore ha voluto regalare intrattenimento ai suoi telespettatori, con una puntata ricca di ricette, ma anche di consigli e amici. Il cantautore Andrea Lo Vecchio era conosciuto anche per la sua produzione di sigle dei cartoni animati, come Gudam, Bia-La Sfida della Magia e Ma Tarzan lo La. L’uomo è morto per colpa del Coronavirus ed è l’ennesimo dei migliaia di italiani stroncati dal virus nel corso dell’ultimo anno.