Fabrizio Corona ancora nei guai: “Deve tornare in carcere”

La turbolenta vita di Fabrizio Corona potrebbe di nuovo radicalmente cambiare: un giudice ha chiesto il carcere per l’ex Re dei Paparazzi.

Nuova tegola sul capo di Fabrizio Corona. Il giudice del tribunale della Sorveglianza Marina Corti ha proposto la revoca del “differimento pena” e quindi il ritorno in carcere dell’ex Re dei Paparazzi, ora in detenzione domiciliare. Su tale proposta, avanzata per una serie di violazioni delle prescrizioni commesse dal fotografo dei vip, dovrà ora decidere un collegio di giudici della Sorveglianza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa rischia Fabrizio Corona

E’ stata rinviata al prossimo 8 marzo 2021 l’udienza davanti alla Sorveglianza di Milano per decidere del futuro giudiziario di Fabrizio Corona: i giudici sono chiamati a decidere su una conferma del “differimento pena” concesso in via provvisoria oltre un anno fa o il suo ritorno in carcere. L’udienza di oggi, durata solo pochi minuti, è stata rinviata per questioni tecniche Corona, assistito dagli avvocati Antonella Calcaterra e Ivano Chiesa, non era presente in aula. Resta dunque incerto il futuro dell’ex paparazzo dei vip, come noto assai insofferente a carceri e manette.

Leggi anche –> Asia Argento, la verità sul rapporto con Fabrizio Corona: cosa c’è sotto

Intento però la vita sentimentale di Fabrizio Corona prosegue a gonfie vele. il Nostro è tornato infatti sotto i riflettori con Asia Argento: in un’intervista rilasciata a Mara Venier nel salotto di Domenica In, l’attrice ha confermato il grande feeling nato con lui. “Siamo grandi amici e siamo felici quando stiamo insieme, soprattutto adesso che ho capito davvero chi è lui. Quando trascorriamo del tempo insieme, ci divertiamo tantissimo e facciamo tante cose che ci fanno stare bene. Così è perfetto“, ha dichiarato Asia. Se son rose…

Leggi anche –> Fabrizio Corona, il dolore non ha fine: “Per non sentire il vuoto…”