Stasera in tv Accordi & Disaccordi: ospiti e anticipazioni del 17 febbraio

Appuntamento questa sera su NOVE con “Accordi & Disaccordi”, il programma in prima serata condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi.

Accordi & disaccordi

Il talk show, condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi, si concentra sul dibattito tra due ospiti (che cambiano ogni settimana). Tra i grandi personaggi che argomentano e spiegano la propria posizione (politica ma non solo) da qualche tempo è diventata una presenza fissa Marco Travaglio, direttore de “Il Fatto Quotidiano”. Preparato su qualsiasi tema d’attualità, l’uomo si tiene pronto per intervenire durante i dibattiti per parlare sia con gli ospiti che i conduttori.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Altra presenza fissa è Martina Dell’Ombra (nome di uno dei personaggi di Federica Cacciola) con la sua rubrica “Spiegato Facile”. Dopo aver a lungo recitato la parte di una donna un po’ sciocca e tuttologa su Facebook (riuscendo a prendere in giro il web, che fino a poco tempo fa credeva che Martina fosse una persona reale), l’attrice ora è un’inviata del programma.

Una puntata incentrata sul governo attuale

Si era già parlato di Mario Draghi a “Accordi & Disaccordi”: per l’occasione anche Martina Dell’Ombra era scesa sul campo con la sua rubrica “Spiegato facile” per chiedere ai parlamentari una domanda semplice quanto singolare: chi è davvero Mario Draghi? Alla fine della puntata aveva concluso così: “Il premier incaricato è un’entità metà uomo e metà banca, ha un sacco di competenze e poteri super speciali e soprattutto è un fico, però non ci velocizzerà il metabolismo”.

Leggi anche -> Varianti Covid, Draghi guarda la Germania che è in lockdown

Questa sera saranno ospiti del programma Rocco Casalino (portavoce dell’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte) e Alessandro Sallusti (direttore de “Il Giornale”). Andrea Scanzi e Luca Sommi inizieranno un dibattito circa quanto è successo dopo il voto di fiducia di Mario Draghi in Senato, dando particolarmente risalto agli scontri che sono già iniziati riguardo alle riaperture durante la pandemia.

Accordi & disaccordi