Fiorello a gamba tesa in conferenza: “Meglio quando eri solo sessista…”

Fiorello difende Amadeus a modo suo e fa irruzione durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2021

Fiorello – foto dal web

La sorpresa arriva nel momento più inatteso quando sono in giro personaggi come Fiorello. Il presentatore si è intrufolato tra i giornalisti durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2021 nascondendosi sotto falso nome. Poi l’irruzione tesa a difendere l’amico Amadeus che affiancherà durante tutte e cinque le puntate della rassegna canora italiana. Il riferimento è alle tante polemiche che già circondano Amadeus e il festival prima ancora di cominciare: “Quest’uomo riesce a creare l’evento. Riesce a creare continue polemiche. Prima Morgan e la polemica su Morgan, poi la polemica sulla nave, sul pubblico, i figuranti. Poi, non facciamo più il Festival e un’altra polemica”. Poi la battuta piccante di Fiorello rivolta sempre ad Amadeus: “Era meglio quando eri solo sessista”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fiorello irrompe in conferenza, è già Festival!

Poi il riferimento inevitabile all’assenza di pubblico a causa delle restrizioni legate al Covid e al protocollo di sicurezza del Cts che ha imposto l’assenza di spettatori all’Ariston. Fiorello ricorda che soltanto una volta gli è capitato di esibirsi senza pubblico: “C’erano due persone perché nessuno era venuto a vederlo. Andai a fare uno spettacolo a Fiuggi nel 2000. C’era quella sera la finale del Grande Fratello, fece il 90%”. Da questa settimana partirà anche il nuovo promo del Festival sulle reti Rai, ispirato da Fiorello che si è inventato un modo ironico e attuale nello stesso tempo per sensibilizzare il pubblico a seguire la rassegna.

Leggi anche > Diletta e Can, l’amore va a cavallo

In sostanza Fiorello ironicamente invita a non seguire il Festival perchè si sa – dice – che Amadeus vorrebbe fare anche il terzo e allora – ci vorrebbe il toscano bravo a creare le crisi – afferma con chiaro riferimento allo scenario politico degli ultimi tempi. Nuovi ricorsi ai politici sono attesi, sempre con lo spirito leggero tipico del cabarettista.

Leggi anche > L’ultimo invito di Vanessa Incontrada

Amadeus – foto dal web