Mika, il lutto devastante: “Era orgogliosa di me”

La madre di Mika è morta poco dopo il concerto registrato all’Opéra di Versailles: era una delle persone più importanti della sua vita. 

In occasione della messa in onda sull’emittente France 5 del concerto registrato all’Opéra di Versailles, il 5 febbraio scorso, Mika ha racconta che sua madre Joannie è venuta a mancare poco dopo la registrazione del live, lasciandolo senza parole e con l’amara consapevolezza di aver cantato per lei un’ultima volta.

“Tutta la mia famiglia era presente a quel concerto, anche mia madre, che era lì su una sedia a rotelle. In un certo senso, stavo facendo quel concerto per lei. Se ne è andata poco dopo, sicuramente orgogliosa di quello che sono diventato” ha confessato il cantante in un’intervista a Parisian.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

L’ultimo saluto di Mika alla madre Joannie

Una perdita importante e molto dolorosa per Mika che non ha mai nascosto di essere stato sempre incoraggiato dalla madre a intraprendere la carriera musicale e perseverare nonostante gli ostacoli sul cammino. Nel 2019 l’artista aveva rivelato in un’intervista che la donna stava lottando contro un cancro al cervello particolarmente aggressivo. Un anno dopo aveva anche rassicurato i fan sullo stato di salute della madre, quando tutta la sua famiglia aveva contratto il coronavirus. Sui social Mika aveva annunciato che le sue condizioni erano miracolosamente stabili. Poi l’improvviso peggioramento.

Leggi anche –> X Factor, la gaffe di Mika durante la semifinale: “Ha avuto il Covid” 

Mika provava e prova tuttora un amore incondizionato per sua madre, una donna che ha dovuto fare anche i conti con papà Michael il quale, dopo essere stato preso in ostaggio dall’ambasciata americana in Kuwait, non è stato più lo stesso. Il cantautore libanese naturalizzato britannico non dimenticherà mai il suo insegnamento: “Non prendere mai la strada più facile facile, continuare a non porsi limiti nella creatività e negli orizzonti: questo è quello che mi ha trasmesso” ha detto. “Mi ha fatto leggere poesie in italiano, tedesco, latino. Tutto questo per quattro ore al giorno”. Se è diventato la persona che è, lo deve in gran parte anche a lei.

Leggi anche –> X Factor 2020, la frase hot di Mika sconvolge tutti: “Voglio sc***re”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MIKA (@mikainstagram)

Mika