Mario Draghi, chi è il figlio Giacomo Draghi: età, foto, carriera, vita privata

Forse non tutti sanno che Mario Draghi è padre di due figli. Uno di questi è Giacomo. Ecco cosa c’è da sapere su di lui.

L’ex presidente della Bce si trova sotto ai riflettori in quanto deve cercare di consolidare una maggioranza parlamentare. Oggi, è convocato al Quirinale, ma la situazione rimane tutt’ora incerta.

Subito dopo le dimissioni del premier Conte, il suo nome è quello che è spiccato maggiormente, tanto da essere considerato l’unico in grado di mettere un punto alla crisi politica. Come il padre anche i figli sono molto rispettati nel loro ambiente di lavoro. Scopriamo cosa fa Giacomo.

Mario Draghi, ecco tutto quello che c’è da sapere sul figlio Giacomo

Mario Draghi e la moglie Maria Serenella Cappello hanno avuto due figli: Federica e Giacomo. Il secondogenito si è laureato alla Bocconi e ha lavorato alla Morgan Stanley come trader finanziario. In particolare, si occupava di strumenti derivati denominati in euro e franchi svizzeri.

Leggi anche -> Mario Draghi, chi è la moglie Serena Cappello: età, foto, carriera, vita privata

Giacomo Draghi è un uomo abbastanza riservato e non si hanno molte notizie sulla sua vita privata. In base alle indiscrezioni, sappiamo che nel 2011 è convolato a nozze a Città della Pieve  (Umbria) con Valentina. Nel 2013 arriva un cambio di rotta, dopo ben 13 anni lascia la Morgan Stanely per lavorare ad un fondo hedge Lmr Partners.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Quest’ultimo gestisce 2,5 miliardi di dollari ed ha sede a Londra e Hong Kong. I suoi fondatori sono Ben Levine e Stefan Renold, due ex dipendenti di Ubs. Una carriera decisamente brillante per il figlio di Mario Draghi.

Leggi anche -> Mario Draghi, chi è: età, carriera, vita privata dell’economista

Lo stesso vale anche per la figlia Federica che dirige una multinazionale di biotecnologie. Senza dubbio, quella di Draghi è una famiglia in cui tutti hanno trovato la loro strada e sono riusciti a costruirsi carriere molto solide.