Come organizzare e prenotare una vacanza per l’estate 2021 in sicurezza

I consigli per organizzare al meglio una vacanza per l’estate 2021.

(iStock)

Se siete tra coloro che sperano di poter partire per una vacanza durante l’estate 2021 è tempo di iniziare ad organizzarsi a preparare il vostro viaggio. Ovviamente gli spostamenti in tempo di covid sono diversi e sicuramente più complicati rispetto a quelli cui siamo stati abituati in passato. Questo però non significa che non possiamo regalarci un paio di giorni di vacanza in location straordinarie pur rimanendo Italia. Organizzare una vacanza ai tempi del covid quindi richiede particolari attenzioni e noi siamo qui per darvi proprio dei consigli delle dritte.

Rimborso e cancellazione gratuita

A tal proposito il primo consiglio che vi diamo per organizzare un viaggio e quello di iniziare a prenotare con largo anticipo. Questo perché riuscirete a trovare delle offerte molto interessanti ed economicamente convenienti in alcune località molto particolari. Ovviamente è importante controllare bene i termini di cancellazione e soprattutto, su portali come Booking ,approfittare della possibilità di cancellazione gratuita fino a pochi giorni prima della partenza. Questo tutela voi laddove ci fossero problemi o restrizione legate alla pandemia da coronavirus. Avrete infatti la possibilità di non perdere il denaro investito in quella prenotazione.

Le misure di sicurezza

Altro elemento da tenere sotto controllo sono le misure di sicurezza adottate dall’hotel e dalla struttura in cui andrete ad alloggiare. A oggi praticamente tutte le strutture ricettive sono dotate di particolari protocolli di sicurezza per il covid e risulta, quindi importante proprio selezionare strutture alberghi che si siano date da fare in questo senso e che possano garantire la sicurezza del vostro soggiorno.

Scegliete l’Italia

Ulteriore consiglio chi vi diamo è quello di non puntare sulle vacanze all’estero per due motivi. Il primo è che se la situazione resta più o meno come oggi sareste costretti a fare la quarantena al ritorno e non è detto che non siate obbligate anche a fare qualche giorno di controlli anche una volta arrivati a destinazione perdendo così ore giornate utili che invece avresti preferito investire nel visitare e scoprire la location prescelta. Per questo motivo anche per il 2021 sembra prevalere la volontà di viaggiare in Italia. Andremo così anche un po’ aiutare le nostre strutture ricettive made in Italy che, come sappiamo, hanno sofferto parecchio per via della chiusura del lockdown.
Prenotare un viaggio (iStock)
Allo stesso tempo ci permetterà di scoprire alcuni paesaggi, alcuni città e alcuni regioni che altrimenti non avremmo preso in considerazione.