Biden, USA: divieto di entrare in America per viaggiatori europei

Restano attive le restrizioni per i viaggi in America da parte dei cittadini europei, brasiliani, sudafricani e inglesi.

Travel Ban: no ai viaggi negli USA per gli europei
Biden, viaggi USA proibiti per gli europei

Sognavate che, con l’arrivo del nuovo Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, si potesse ricominciare a viaggiare verso l’America? Beh, non è ancora il momento. Pare infatti ufficiale che la Casa Bianca abbia imposto il divieto di entrare nel Paese alla maggior parte dei cittadini non residenti negli USA. La notizia sembra ormai ufficiale e, come riporta TTG Viaggi, il travel ban verso l’Europa ancora non è stato revocato.

Viaggi in America: resta il divieto per gli europei

Divieto di viaggiare in America per le persone che provengono dal Brasile, Regno Unito, Irlanda, Europa e sembra anche Sudafrica.

La decisione si è resa necessaria in quanto l’emergenza legata al Coronavirus non è ancora finita, anzi. Siamo nel bel mezzo della battaglia per dire addio a questa pandemia, affidandoci ai vaccini, ma ancora di più ai classici mezzi di distanziamento sociale, mascherine e igienizzazione delle mani e delle superfici.

L’amministrazione americana vuole contenere la diffusione del virus che ha già colpito gli USA duramente con oltre 25 milioni di contagi e 400mila morti. Ma non solo. La decisione è legata anche alla speranza di bloccare l’arrivo di nuove varianti del virus.

Biden non ammorbidisce il travel ban

Il travel ban per chi proviene dall’Europa quindi non si è ammorbidito con l’arrivo del Presidente Biden come invece si era paventato con gli ultimi colpi di coda dell’amministrazione precedente.

L’ex Presidente aveva dichiarato che dal 26 gennaio le restrizioni relative ai viaggi per i cittadini residente nell’Europa di Schenghen, Uk, Irlanda, Brasile e Sudafrica sarebbero state allentate. Invece la necessità di contenere l’epidemia di Covid-19 fa sì che l’apertura dei viaggi oceanici sia rimandata.

Il responsabile stampa del Presidente Joe Biden ha infatti cinguettato su Twitter che non è ancora arrivato il momento di rivedere le restrizioni su viaggi intercontinentali. La speranza? Che dall’estate, complice la bella stagione, il caldo e soprattutto l’avanzata della campagna di vaccinazione, si possa lentamente ritornare alla tanto agognata normalità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da President Joe Biden (@potus)

Per ora, però, bisogna solo aspettare e continuare a rispettare le regole di distanziamento sociale e di protezione tramite mascherine e igienizzanti per mani e superfici.