Michele Bravi, il coming out nel 2017: il racconto e le sue confessioni

Michele Bravi, il coming out implicito nel 2017: “Nessun giovane si stupisce che mi sia innamorato di un ragazzo”.

Michele Bravi, classe 1994, è conosciuto dal pubblico italiano sopratutto per essere stato vincitore del talent show “X-Factor Italia” nel 2017, e poi concorrente al “Festival di Sanremo” e ad “Amici Speciali”. Lo stesso anno del successo l’artista ha fatto coming out, dichiarando di essere bisessuale e innamorato di un ragazzo.

Michele Bravi, coming out implicito nel 2017: nessun giovane si stupisce dell’amore

Il suo coming out non è stato un vero e proprio annuncio, piuttosto qualcosa di inteso tra le righe dei suoi brani e delle sue apparizione pubbliche. Nel 2017, durante un’intervista a Vanity Fair Michele aveva spiegato: “Non vorrei usare etichette […] Preferisco parlare di relazioni fluide. I miei fan, quando gli ho detto che il nuovo disco avrebbe parlato di una storia d’amore, non mi hanno chiesto se si trattava di un uomo o di una donna, e il linguaggio amoroso oggi sul web usa frasi come “sei la mia persona”. Non ho bisogno di fare coming out perché nessun giovane si stupisce che mi sia innamorato di un ragazzo, e penso che nessuno dei miei coetanei si tirerebbe indietro se gli capitasse di provare un’emozione per una persona dello stesso sesso”.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Michele Bravi, chi è il fidanzato: la verità sull’uomo che lo ha reso felice

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Continuando a raccontare la sua vita, Michele aveva poi confessato di essersi innamorato di un giovane regista. “È successo che mi sono innamorato. Una storia molto particolare con un ragazzo che fa il regista, molto diverso da me. È durata due anni ma, in termini di quello che succedeva tra noi, forse qualche giorno”. Michele nel 2017 aveva 23 anni, e le relazioni a quell’età sono spesso problematiche. “All’inizio quando due persone si incontrano sono due contenuti completi, il resto rimane fuori; poi allarghi la visuale e vedi che ci sono dei confini da rispettare. Io sicuramente nell’ultimo anno sono stato molto autoriferito e concentrato sulla musica e questo ha creato problemi” ha confessato senza scendere nei dettagli della rottura. Oggi Michele potrebbe essere di nuovo fidanzato, ma mantiene la sua vita privata lontana dai riflettori.