Ex barista muore tre mesi dopo la sorella, uccisa dallo stesso tumore

Ex barista muore tre mesi dopo la sorella, uccisa dallo stesso tumore. La donna ha perso oggi la vita. Aveva condiviso con la sorella la stessa malattia, che dopo una coraggiosa e strenua lotta, ha spento entrambe.

Ex barista muore

Le donne erano molto unite e affiatate e tra di loro vi era un legame davvero profondo. La malattia ha tolto ad entrambe la vita. Nel pieno cordoglio le loro famiglie, che piangono oggi le sorelle scomparse.

Ex barista muore appena tre mesi dopo la sorella, ad ucciderle è stato lo stesso tumore

Barbara Vercesi, 51 anni, originaria di Mede, in provincia di Pavia, si è spenta oggi a causa di un tumore contro il quale combatteva da sette mesi. Solo tre mesi prima, aveva dovuto dire addio alla sorella minore. Francesca, ex imprenditrice, dopo essere rimasta vedova, si era dedicata all’impresa di carpenteria del marito, aveva 50 anni ed è scomparsa per la stessa malattia contro la quale aveva condotto una strenua lotta.

Leggi anche –> Muore di tumore, 27enne lascia moglie e figli: “L’hanno curato male”

Barbara era stata commerciante a Cuneo, aveva gestito una edicola tabaccheria, e poi era diventata barista a Borgo San Dalmazzo. La donna era fortemente legata a sua sorella ed insieme le due costituivano una coppia molto affiatata, dal carattere esuberante e di grande umorismo, amate dalle loro famiglie e dai loro tanti amici.

Leggi anche –>Muore Vincenzo a 11 anni per un raro tumore: peggiorato dopo il Covid

Barbara aveva accudito sua sorella per tutto il periodo della sua malattia e si dedicava, per il resto delle sue giornate, a svolgere l’attività di nonna a tempo pieno.
Nel più grande cordoglio è oggi la famiglia delle due donne. Le esequie funebri si svolgeranno sabato prossimo, 23 gennaio, a Cervasca, nella chiesa parrocchiale di San Defendente, alle ore 14.30.

Ex barista muore