Neonato con anticorpi, la nascita da giovane madre positiva: “Eccezionale”

Parto neonato anticorpi, l’evento vede protagonisti un piccolo appena venuto al mondo ed una ragazza ricoverata perché ha il virus.

neonato anticorpi Covid
Bulgaria nasce neonato anticorpi Covid FOTO Getty Images

Dalla Bulgaria arriva la notizia che riferisce della nascita di un bambino con gli anticorpi del Covid. La madre è una giovane di 28 anni, positiva nel momento in cui ha dovuto sostenere il parto. Il tutto ha ricevuto conferme ufficiali da ambienti medici ed è già descritto come un caso molto raro ed anche uno dei primi di questo tipo.

Leggi anche –> Influencer a party senza mascherina, “virus non esiste”: ora sta malissimo

Il parto speciale ha avuto luogo in un ospedale di Pazargik, una località situata nel sud della Bulgaria. La nascita del bambino con gli anticorpi del Covid è avvenuta mediante taglio cesareo, una scelta che si è resa necessaria a causa di alcune complicazioni che lo stesso virus ha provocato su quello che era il normale percorso di crescita del feto.

Leggi anche –> Piano vaccini, al via le vaccinazioni per gli over 80 : come prenotare

Bambino con anticorpi, non è il primo caso: il precedente apripista a novembre 2020

Immediatamente dopo la sua venuta al mondo, il neonato è stato sottoposto a dei test clinici. E qui si è verificata la scoperta che ha destato grande sorpresa nel personale medico. Infatti i dottori hanno potuto rilevare come, nell’organismo del piccolo, fossero presenti gli anticorpi.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Vaccino, la proposta di Letizia Moratti: “Spartizione in base al pil della regione”

Il piccolo è in buone condizioni ma dovrà restare in ospedale ancora per alcuni giorni. Il primo caso documentato al mondo del genere è avvenuto a Singapore, con la nascita di un altro bimbo immunizzato già di suo, nello scorso mese di novembre.