Arturo Vidal, il bacio allo stemma della Juve fa infuriare i tifosi: “Non ha rispetto”

Arturo Vidal manda su tutte le furie i tifosi dell’Inter per aver baciato lo stemma della Juve sul cappotto di Chiellini.

Inter-Juve ha chiuso il turno domenicale di Serie A. La squadra nerazzurra ha dominato in campo e vinto con un netto 2-0 che rilancia le quotazioni del team milanese nella lotta per lo scudetto. Adesso l’Inter è prima a 40 punti in coabitazione con il Milan di Pioli, ma soprattutto ha battuto la squadra che ad inizio campionato era la favorita per la corsa al titolo, rispedendola a -7 ed ad un potenziale -10 dalla vetta.

Appare chiaro come sia ancora presto poter dire quale sia la squadra favorita per vincere il titolo quest’anno. Una novità da un decennio a questa parte in cui la Juventus già a metà campionato era da considerare l’unica possibile vincitrice o al massimo la favorita su due contendenti (spesso il Napoli, lo scorso anno l’Inter). Decisivo nello scontro di ieri è stato il centrocampo dei nerazzurri – non solo per i gol di Vidal e Barella – reparto in cui i bianconeri avrebbero bisogno di qualche innesto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Arturo Vidal contestato per il bacio allo stemma della Juve

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arturo Vidal (@kingarturo23oficial)

Sebbene alla fine tutto sia andato per il meglio, ad inizio incontro i tifosi nerazzurri si sono infuriati per un gesto di Arturo Vidal. Il centrocampista cileno si è salutato affettuosamente con Giorgio Chiellini, abbracciandolo e dandogli un bacio. Il bacio dato dal cileno è stato proprio all’altezza del pezzo, dove c’è lo stemma della Juventus. Il dettaglio non è sfuggito agli spettatori che sui social hanno criticato duramente il calciatore. C’è chi ha scritto: “Come può uno così dare tutto per la sua squadra in campo quando non riesce a trattenersi neanche in queste cose?”, oppure chi semplicemente ha scritto: “Non ha rispetto”.

Leggi anche ->Arturo Vidal chi è: età, carriera e vita privata del centrocampista cileno

Vidal la risposta l’ha data in campo con una prestazione solida delle sue e con un gol dei suoi. Al 13′, alla prima palla buona, ha mandato in vantaggio l’Inter e permesso ai padroni di casa di prendere il controllo dell’incontro. Il centrocampista ha poi risposto alle polemiche con un chiarimento su Instagram nel quale si legge: “La mia intenzione non è mai stata quella di baciare lo stemma di un altra squadra. Il bacio è stata una dimostrazione di affetto per un fratello che mi ha dato il calcio, con il quale ho vissuto anni meravigliosi insieme e ci vogliamo bene. Io rispetto la mia squadra, i nostri tifosi e la gente che ha avuto fiducia in me per difendere e continuare a far crescere la storia di questo bellissimo club. E lascerò l anima per quello!”.