Bye Bye Germany, chi è l’attore Moritz Bleibtreu: dove lo abbiamo già visto

Moritz Bleibtreu è uno dei protagonisti di Bye Bye Germany, il film che andrà in onda questa sera alle 21:20 su Rai 3. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui. 

Moritz Bleibtreu è un noto attore tedesco, protagonista di molti film di successo, tra cui Bye Bye Germany, che andrà in onda questa sera alle 21:20 su Rai 3. Conosciamolo più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Moritz Bleibtreu

Moritz Johann Bleibtreu è nato a Monaco di Baviera, nell’allora Germania dell’Ovest, il 13 agosto del 1971, figlio degli attori austriaci Hans Brenner (1938-1998) e Monica Bleibtreu (1944-2009), originari rispettivamente di Innsbruck (nel Tirolo) e di Vienna. E’ anche pro-pronipote, da parte di madre, dell’attrice teatrale e cinematografica Hedwig Bleibtreu (1868-1958).

Leggi anche –> Stasera in Tv cosa c’è da vedere tra programmi e film di oggi 14 gennaio prima e seconda serata 

Cresciuto ad Amburgo, dove vive tuttora, Bleibtreu ha iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo fin da bambino, partecipando a soli sei anni alla serie televisiva tedesca per bambini Neues aus Uhlenbusch, ideata da Rainer Boldt e da sua madre Monica. Una volta maggiorenne si è trasferito prima a Parigi, dove ha studiato recitazione, quindi a Roma e poi a New York, dove ha completato gli studi.

Una volta tornato in Germania, Bleibtretu ha iniziato la sua gavetta prendendo parte a molte produzioni, sia televisive sia cinematografiche. Nel 1998 ha recitato al fianco di Franka Potente in Lola corre di Tom Tykwer, e negli anni successivi nei film Im Juli di Fatih Akın, Verità apparente con Cameron Diaz, The Experiment – Cercasi cavie umane, oltre ad A torto o a ragione e Solino.

Nel 2005 Bleibtretu è stato scelto da Steven Spielberg per partecipare a Munich, e in seguito è stato premiato al festival di Berlino con l’Orso d’Argento come miglior attore per la sua prova ne Le particelle elementari. Ha lavorato al fianco di Monica Bellucci ne L’eletto, nel 2007 è stato diretto dai fratelli Taviani ne La masseria delle allodole e l’anno successivo ha partecipato al film dei fratelli Wachowski Speed Racer.

Leggi anche –> Erasmo Genzini, chi è: età, carriera e curiosità sull’attore di Che Dio ci aiuti