I luoghi migliori dove vivere per ogni segno zodiacale

La geografia astrologica rivela quali sono le città e i luoghi dove vivere per ogni segno dello Zodiaco

oroscopo
Dove vivere secondo il proprio segno zodiacale

Capita a volte di visitare una città, un luogo e sentirsi incredibilmente a casa, ispirati, come se in qualche modo quel posto ci appartenesse. Sono tanti i fattori che possono influire in questa sensazione e per gli appassionati di astrologia la risposta è nel proprio segno zodiacale.

Secondo l’astro-geografia, ovvero la branca dell’astrologia che studia i segni zodiacali in relazione alla geografia, ci sono luoghi in cui le caratteristiche del segno vengono meglio espresse e di conseguenza una persona si sente meglio e vive meglio. Una visione più chiara e precisa la si ha però solo con il tema natale astro-geografico: si vede infatti in quali luoghi della terra passava la linea di Marte, del Sole, della Luna e degli altri pianeti al momento della propria nascita.

Per avere il tema natale astro-geografico bisogna rivolgersi ad un esperto in materia, ma qualche indicazione sul luogo giusto per voi lo potete avere anche consultando la lista dei luoghi migliori per ogni segno zodiacale.

Dove vivere secondo il proprio segno zodiacale

Ogni segno dello zodiaco ha delle peculiarità caratteriali che lo rendono a proprio agio in un luogo piuttosto che in un altro. Ci sono città che sembrano fatte su misura per chi è un avventuriero e altre per chi vuole solo relax e quiete.

Cambiare città non è certo una passeggiata che si decide dall’oggi al domani, ma spesso il cambiamento, per quanto faticoso, ci porta la felicità che tanto aneliamo. Dunque se state meditando di cambiare aria questi sono i Paesi più adatti per ogni segno zodiacale secondo l’astrologa australiana Kelli Fox.

  • ARIETE libertà e istinto sono le parole chiave dell’Ariete che si troverà bene in luoghi in cui ci sia competizione: ALASKA, TEXAS, ARGENTINA, AUSTRALIA
  • TORO la tranquillità e i piaceri sono irrinunciabili pe ril Toro che si troverà a suo agio lì dove la natura è rigogliosa e la vita scorre lenta: TAHITI, NUOVA ZELANDA, MAURITIUS, REPUBBLICA DOMENICANA
  • GEMELLI vitalità e novità sono il pane quotidiano di ogni Gemelli. I luoghi migliori per lui sono posti in fermento: HONG KONG, CHICAGO, DUBAI, ESTONIA.
  • CANCRO serenità e semplicità così importanti per il Cancro si possono trovare in GRECIA, GIAMAICA, HAWAII e COLOMBIA.
  • LEONE non sanno stare senza un palcoscenico, dunque o vivono in un teatro o si devono trasferire a LOS ANGELES, RIO DE JANEIRO, LAS VEGAS e MUMBAI.
  • VERGINE amano la pulizia, l’efficienza, ma hanno anche bisogno di un po’ di romanticismo. Perfetti dunque AUSTRIA, PAESI BASSI, NEW ENGLAND E SINGAPORE
  • BILANCIA hanno bisogno di armonia e bellezza e la trovano a PARIGI, STOCCOLMA, PRAGA e in tutto il NORD ITALIA.
  • SCORPIONE intrigo e mistero, luoghi un po’ dark, ma fascinosi. Perfette dunque le città di SHANGAI, WASHINGTON, BANGKOK E AMSTERDAM.
  • SAGITTARIO dategli una valigia e li farete contenti. E più si tratta di luoghi inesplorati più sono felici. I luoghi migliori sono dunque: CANADA, SUDAFRICA, COSTA RICA E NORVEGIA.
  • CAPRICORNO rigore e pragmatismo le parole chiave, dunque perfetti luoghi come il QATAR, la SVIZZERA E BERLINO.
  • ACQUARIO vedono il futuro con ottimismo e vogliono un posto dove poter immaginare il domani. Vivono bene in ISRAELE, a SEUL, TOKYO E LONDRA.
  • PESCI hanno bisogno di posti dove rifugiarsi nei loro pensieri, fra un velo di malinconia, storia e grandi feste. I posti più adatti sono il GALLES, BALI, PERU’ e NEW ORLEANS.
Previous articleCrisi di governo, la mossa del premier Conte spiazza tutti
Next articleChi è Vincenzo De Lucia: età, carriera, vita privata dell’imitatore
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.