Romano Prodi, chi sono i figli Giorgio e Antonio: lo hanno reso 6 volte nonno

L’ex premier Romano Prodi ha due figli, Giorgio e Antonio, che gli hanno dato sei nipoti. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di loro. 

Romano Prodi, classe 1939, ha sposato Flavia Franzoni nel 1969 e dal loro matrimonio sono nati Giorgio e Antonio. I quali lo hanno poi reso nonno di ben sei nipoti: Chiara, Benedetta, Maddalena, Davide, Giacomo e Tommaso. Conosciamo più da vicino i due amatissimi figli dell’ex Presidente del Consiglio e professore universitario.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Giorgio e Antonio Prodi

Giorgio e Antonio, i due figli di Romano Prodi, sono rispettivamente e un economista e un un biologo. Il primogenito Giorgio Prodi, classe 1971, docente come il papà di economia industriale e applicata (è Professore Associato presso il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara), è sposato con Veronica Fornasari (classe 1979, originaria di Pavia, figlia del professor Pier Maria, primario al Rizzoli, e della signora Fiorella). Nel 2002 è diventato padre di Chiara, dopo la quale sono arrivati anche Davide (nato nel 2007) e Giacomo.

Leggi anche –> Romano Prodi, grave lutto: morto tragicamente il nipote Matteo

Il secondogenito Antonio, classe ’74, si è laureato ne 2001 in Scienze Biologiche indirizzo bio-molecolare e si è sposato nel 2002, a 28 anni, nella chiesa di Sant’Andrea della Barca a Bologna con Elisabetta Bernardini, di due anni più giovane, laureata in Scienze dell’Educazione e conosciuta in parrocchia, dove entrambi facevano gli educatori estivi per l’Azione Cattolica. Antonio e Elisabetta sono poi diventati genitori di Benedetta, Maddalena e Tommaso, quest’ultimo nato il 22 ottobre 2011. Attualmente Antonio Prodi lavora come ricercatore presso l’Università di Bologna. Quanto a Romano Prodi, dopo i suoi ultimi incarichi di governo e di partito aveva annunciato l’intenzione di dedicarsi all’attività di nonno a tempo pieno, ed è stato di parola!

Leggi anche –> Migranti, nel 1997 Prodi mandò la Marina a fermare l’esodo degli albanesi