Zaniolo, parla mamma Francesca: “Disgusto e disumano, mio figlio ha pianto”

Francesca Costa, mamma di Nicolò Zaniolo, si è esposta pubblicamente dopo le accuse della presunta zia di Sara Scaperrotta.

La vicenda sentimentale di Nicolò Zaniolo sta tenendo banco ormai da diversi giorni. Il calciatore della Roma, già alle prese con un difficoltoso recupero da un brutto infortunio, in questi giorni sta vivendo una tempesta sentimentale. Da poco, infatti, si è saputo che la sua ex fidanzata Sara Scaperrotta è rimasta incinta. Nicolò ha subito dichiarato che si prenderà le proprie responsabilità, nonostante siano ormai separati e abbia intrapreso una relazione con l’attrice Madalina Ghenea.

Come se questo non bastasse, di recente sono emerse delle dichiarazioni molto dure da un’intervista concessa a Giornalettismo dalla zia di Sara. La donna ha attaccato la famiglia Zaniolo, accusandoli di aver cacciato via di casa la nipote dopo aver appreso della gravidanza. La seconda nel giro di pochi mesi: pare infatti che la ragazza fosse rimasta incinta già in estate ed avesse deciso di abortire di comune accordo con l’allora fidanzato.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Zaniolo, parla Mamma Francesca: “E’ disgustoso e disumano”

Dopo le accuse veicolate per mezzo stampa, Francesca Costa, mamma di Nicolò, ha voluto fare chiarezza sull’aborto. La donna ha spiegato: “È disgustoso e disumano dire che noi abbiamo Sara cacciato di casa, noi l’abbiamo trattata come una figlia. Il giorno che noi siamo scesi da La Spezia, quando ci ha detto che la ragazza era incinta, Nicolò era disperato e aveva bisogno di noi, ci ha chiamato piangendo. Mio figlio aveva capito di non essere più innamorato di lei”.

Leggi anche ->Zaniolo, Madalina Ghenea reagisce così con la ex di lui incinta

Francesca ha poi raccontato com’è andata quel giorno: “Sara era pronta per uscire di casa, abbiamo parlato tranquillamente con lei e le avevo proposto di andare insieme dal ginecologo. Lei mi prima detto di sì, poi ha risposto di voler andare da sola e da quel giorno non l’ho più sentita”.

Leggi anche ->Zaniolo, la zia della sua ex lo accusa: “Incinta per la seconda volta”

Per quanto riguarda il cambio di appartamento, Francesca nega che è stato fatto per non permettere a Sara di trovarli: “I due ragazzi non hanno gestito al meglio questa situazione. Non è vero che abbiamo cambiato casa per scappare da Sara: mio marito ancor prima che succedesse tutto gli aveva mandato le foto della casa nuova. Per scaramanzia volevamo cambiare appartamento poiché in un anno aveva subito due infortuni. Sara sapeva benissimo del cambio casa, loro due sarebbero dovuto andare a vivere insieme”.