Valeria Marini attacca Rita Rusic, quante bugie sui figli di Cecchi Gori

Valeria Marini ha parlato del confronto avuto con Rita Rusic, a causa del modo in cui quest’ultima ha parlato dell’ex marito Vittorio Cecchi Gori. 

Valeria Marini è stata ospite nello studio di Silvia Toffanin a “Verissimo” e ha colto l’occasione per parlare dello scontro avuto con Rita Rusic al “Grande Fratello Vip“.

Valeria Marini ha raccontato del suo rapporto con Vittorio Cecchi Gori nello studio di “Verissimo“, commentando le accuse fatte da Rita Rusic. “Lei mi ha accusato di tante cose non vere, per me parlano i fatti. Ho aiutato Vittorio nel momento più difficile per lui, anche economicamente. E non è vero che volevo impedirgli di vedere i figli avuti da Rita, io sono sempre stata a favore delle famiglie allargate e credo i figli siano qualcosa di sacro. Non è giusto che debba essere io a dover rispondere di queste cose, credo che Vittorio sia la persona più giusta per chiarire tutto“, ha spiegato la soubrette. Secondo la Valeriona nazionale anche le parole di Antonio Zequila e Antonella Elia si commentano da sole, in quanto è improbabile che i due non sapessero di essere microfonati all’interno della Casa del “Grande Fratello Vip.

LEGGI ANCHE -> Valeria Marini, chi è la sorella minore Claudia: età, vita, curiosità

LEGGI ANCHE -> Valeria Marini, finisce malissimo col fidanzato Gianluigi Martino: gravi accuse

Valeria Marini, ferita dalle parole di Rita Rusic

Valeria Marini ha ribadito alla padrona di casa Silvia Toffanin di essere rimasta ferita soprattutto dalle parole di Rita Rusic: “La cosa peggiore resta ciò che ha fatto e detto Rita“. Poi la showgirl si è alzata ed ha fatto una piroetta per il pubblico: “Scusate, vi sembro un cesso? Vi sembro una prosciuttona?“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

In merito al caso Pamela Prati e “Mark Caltagirone“, la Marini ha detto che: “Ero tornata dalla Spagna e mi chiesero: “Sei stata invitata al matrimonio di Pamela?”. E io: “Con chi?” A quel punto chiamai Pamela e le dissi: “Ma ti sposi con uno che non conosci?”. Credo che abbia sbagliato, ma purtroppo si è trovata in una situazione più grossa di lei. Avrebbe dovuto chiedere scusa per l’accaduto“.