Morto Doug Crane: disegnatore di Beavis and Butthead

Doug Crane, animatore e disegnatore di “Spider-Man” e “Beavis and Butt-Head”, è morto all’età di 85 anni.

(screenshot video)

L’animatore e disegnatore Doug Crane, che ha lavorato a programmi televisivi come Spider-Man e il film Beavis e Butt-Head alla conquista dell’America, è morto all’età di 85 anni. Durante la sua lunga carriera, Crane ha lavorato per studi come Hanna-Barbera e MTV, iniziando la sua carriera a Terrytoons.

Leggi anche –> Morto Peter Lamont, lo scenografo premio Oscar per Titanic

La sua morte è stata confermata dalla figlia Rose-Ellen su Facebook, che ha rivelato che suo papà è morto il 17 dicembre a seguito di una breve battaglia contro il cancro. “Doug era una persona meravigliosa, gentile, premurosa, un amico affettuoso e un padre e un nonno fantastici che mancheranno più di quanto si possa esprimere a parole”, ha scritto nel post.

Leggi anche –> Lutto nella musica, morto il mitico Pepe dei Dik Dik

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Doug Crane, pioniere degli animatori di MTV e non solo

Nato a New York, Crane si è unito a Terrytoons nel 1956 prima di arruolarsi nell’esercito, dove ha continuato a usare le sue abilità di disegno per creare opuscoli di reclutamento. Successivamente ha aperto il proprio studio Hanna-Barbera East a New York City insieme a Red Augustson. Crane ha continuato la sua carriera come animatore di film, serie televisive e spot pubblicitari, creandosi un importante portfolio.

Ha ricevuto un Clio Award, il National Television Commercials Award, per la sua animazione dello spot del Wall Street Journal. Successivamente si è dedicato a importanti fumetti e serie animate: è lui uno degli animatori di Spiderman, la serie animata di fine anni Settanta. Doug Crane lascia i figli Maureen, Erin, Thomas, Colleen, Caitlin, Kevin e Rose-Ellen e diversi nipoti. Era vedovo da un po’ di tempo e nel 2018 aveva perso prematuramente un figlio.